La Provincia di Biella > Sport > Boom di Rigorando a Zumaglia. Tutti a tirare dagli 11 metri
Sport Circondario -

Boom di Rigorando a Zumaglia. Tutti a tirare dagli 11 metri

Grande successo domenica 20 luglio scorso per la prima edizione del “Torneo Rigorando”. La competizione, organizzata dalla Asd La Dieci in coabitazione con l’amministrazione comunale di Zumaglia, ha visto impegnate la bellezza di 21 formazioni maschili e cinque squadre femminile, che si sono date battaglia in una serie di sfide dagli undici metri (ai calci di rigore appunto, ndr), in un clima di armonia, festa e fair-play.

Grande successo domenica 20 luglio scorso per la prima edizione del “Torneo Rigorando”. La competizione, organizzata dalla Asd La Dieci in coabitazione con l’amministrazione comunale di Zumaglia, ha visto impegnate la bellezza di 21 formazioni maschili e cinque squadre femminile, che si sono date battaglia in una serie di sfide dagli undici metri (ai calci di rigore appunto, ndr), in un clima di armonia, festa e fair-play.

Grande successo domenica 20 luglio scorso per la prima edizione del “Torneo Rigorando”. La competizione, organizzata dalla Asd La Dieci in coabitazione con l’amministrazione comunale di Zumaglia, ha visto impegnate la bellezza di 21 formazioni maschili e cinque squadre femminile, che si sono date battaglia in una serie di sfide dagli undici metri (ai calci di rigore appunto, ndr), in un clima di armonia, festa e fair-play.

A fare da splendida cornice alla manifestazione è stato un folto pubblico, che ha tifato per i rigoristi, il tutto condito dalla doverosa atmosfera festosa creata ad hoc attraverso buona musica e ancora più gustose salamelle, con l’aggiunta di un servizio drink a pochi passi dal terreno di gioco in virtù della fondamentale collaborazione con il Bar Cavaiasca.

Alla resa dei conti ad aggiudicarsi il trofeo sono stati Ale & Cry in ambito maschile e Le Wags per il settore femminile, ma tutti i momenti piacevoli della giornata sono stati immortalati e pubblicati nella pagina facebook della Asd La Dieci, che a sua volta ha già promesso di organizzare ben presto un nuovo imperdibile evento.

Articolo precedente
Articolo precedente