La Provincia di Biella > Sport > Biellese, per ritrovare i tre punti
Sport Biella Circondario -

Biellese, per ritrovare i tre punti

Adesso bisogna tornare a vincere. Reduce da due sconfitte consecutive, la Junior Biellese Libertas punta a riprendere il cammino interrotto dieci giorni fa. Oggi pomeriggio (fischio d’inizio alle 15) i bianconeri saranno impegnati a Omegna, contro la formazione rossonera padrona di casa.

Adesso bisogna tornare a vincere. Reduce da due sconfitte consecutive, la Junior Biellese Libertas punta a riprendere il cammino interrotto dieci giorni fa.

Oggi pomeriggio (fischio d’inizio alle 15) i bianconeri saranno impegnati a Omegna, contro la formazione rossonera padrona di casa.

Adesso bisogna tornare a vincere. Reduce da due sconfitte consecutive, la Junior Biellese Libertas punta a riprendere il cammino interrotto dieci giorni fa.

Oggi pomeriggio (fischio d’inizio alle 15) i bianconeri saranno impegnati a Omegna, contro la formazione rossonera padrona di casa. Una rivale tosta, seppure “abbonata” al segno “x”, sono ben cinque infatti – in nove giornate – i pareggi dell’Omegna, a fronte di una sola vittoria, tre invece le sconfitte (proprio come i lanieri). La rosa è comunque attrezzare per ben figurare nella categoria, con elementi di primo piano quali il portiere Simone Fovanna, gli esperti difensori Aron Danini e Fabrizio Salvigni, i centrocampisti Luca Appetito e Andrea Cassani e gli attaccanti Stefano Bogani, Francesco Brunetti e Simone Soncini, quest’ultimo senza dubbio il pericolo pubblico numero uno, che proprio domenica scorsa a Borgovercelli contro il NoVe ha interrotto il lungo digiuno dal gol. Un problema in più per la retroguardia guidata da Simone Cagliano.

Per la gara di Omegna mister Andrea Roano dovrebbe poter disporre dal primo minuto di Tommaso Marazzato, ormai quasi del tutto ristabilito dall’infortunio che lo ha condizionato nelle ultime uscite, che potrebbe anche comporre con Stefano Mancuso una coppia d’attacco decisamente temibile tanto nel gioco aereo quanto palla a terra.

La voglia di riscatto in casa Biellese è tanta, i giocatori puntano a interrompere la striscia negativa e tornare al successo quanto prima. E la trasferta di Omegna potrebbe essere l’occasione giusta…

Articolo precedente
Articolo precedente