La Provincia di Biella > Sport > Bianchini e Rossini firmano il “Rally Lana Storico”
Sport Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Bianchini e Rossini firmano il “Rally Lana Storico”

Come nel 2014 il podio ha visto una Lancia Rally 037, un’Audi Quattro e una Porsche 911. Cambiano solo la livrea e l’equipaggio della berlinetta di Torino.

Come nel 2014 il podio ha visto una Lancia Rally 037, un’Audi Quattro e una Porsche 911. Cambiano solo la livrea e l’equipaggio della berlinetta di Torino.

Come nel 2014 il podio ha visto una Lancia Rally 037, un’Audi Quattro e una Porsche 911. Cambiano solo la livrea e l’equipaggio della berlinetta di Torino.

Marco Bianchini e Giancarlo Rossini, che fanno coppia da inizio anno, alla terza gara stagionale hanno centrato il successo, aggiudicandosi un’avvincente edizione del “Rally Lana Storico” e salendo da vincitori sulla pedana allestito nella piazzetta del centro commerciale Gli Orsi.

Bianchini e Rossini hanno preso il comando nel corso della seconda speciale del sabato e lo hanno mantenuto e rafforzato, primeggiando in ben otto delle undici prove regolarmente disputate, lasciando solo quella di apertura a Negri e due frazioni della domenica a Montini. Alla fine sono stati 45 i secondi di vantaggio su Davide Negri e Roberto Coppa, che hanno bissato in questo modo il risultato dello scorso anno, chiudendo secondi con l’Audi Quattro Gruppo B, e altrettanto è avvenuto per Nicholas Montini e Romano Belfiore nuovamente terzi assoluti, e primi del Secondo Raggruppamento con la Porsche 911 RS.

Una gara estremamente selettiva il “Rally Lana Storico 2015”, con soli 58 equipaggi a “vedere” lo striscione dell’arrivo (i partenti sono stati 146). Soprattutto la nuova “Zubiena” ha fatto la differenza, cambiando le carte in tavola dei pronostici della vigilia.

Sul giornale in edicola mercoledì il resoconto completo della gara

Articolo precedente
Articolo precedente