La Provincia di Biella > Sport > Assegnati i Premi Panathlon 2014
Sport Biella -

Assegnati i Premi Panathlon 2014

Lo sport di oggi e quello di domani. Questo, in estrema sintesi, il filo conduttore dell’edizione 2014 - la 51esima - dei Premi Panathlon, e contemporaneamente della 18esima assegnazione del segmento riservato all’onorificenza Junior, assegnate martedì sera agli ottimi sportivi biellesi nel corso del tradizionale appubntamento nelle splendide sale del Circolo Sociale.

Lo sport di oggi e quello di domani. Questo, in estrema sintesi, il filo conduttore dell’edizione 2014 – la 51esima – dei Premi Panathlon, e contemporaneamente della 18esima assegnazione del segmento riservato all’onorificenza Junior, assegnate martedì sera agli ottimi sportivi biellesi nel corso del tradizionale appubntamento nelle splendide sale del Circolo Sociale.

Lo sport di oggi e quello di domani. Questo, in estrema sintesi, il filo conduttore dell’edizione 2014 – la 51esima – dei Premi Panathlon, e contemporaneamente della 18esima assegnazione del segmento riservato all’onorificenza Junior, assegnate martedì sera agli ottimi sportivi biellesi nel corso del tradizionale appubntamento nelle splendide sale del Circolo Sociale.

Il Premio Panathlon 2014, quello votato a gennaio dall’assemblea dei soci attingendo da una cinquina predisposta da un gruppo di lavoro guidato da Enzo Simonetti, è andato a Filippo Locca, 21enne valsesserino campione italiano di trial nella classe Tr2 e attualmente impegnato nella World Cup di categoria. Nell’occasione Locca ha raccontato la propria disciplina, davanti ad altri 13 vincenti, per una condivisione sincera delle passioni e dei sacrifici di uno sportivo di livello come lo sono questi ragazzi.

Premio invece vinto di diritto, secondo il regolamento del senato sportivo laniero, da Nicole Perona per il titolo mondiale di kick-boxing conquistato in Turchia a dicembre dello scorso anno. E poi i campioni italiani di nuoto, ginnastica artistica, nuoto pinnato, mountain bike, basket e ritmica delle categoria giovanili, emozionati di certo ma sicuri e decisi, come lo sono gli sportivi al momento di entrare in gara. Questa meglio gioventù biellese è composta da: Matilde Bona, Alessio Conterio, Rebecca Di Siena, Noemi Fanton, Alessio Gariazzo, Gloria Gentile, Giada Lideo, Eric Lombardi, Elena Natali, Greta Trocca, Edoardo Xillo e Francesco Zonta.

Articolo precedente
Articolo precedente