La Provincia di Biella > Sport > Angelico, la palla… al gm Fioretti
Sport Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Angelico, la palla… al gm Fioretti

Non decolla ancora il basketmercato della nuova serie A2 Gold. Al momento si registrano soprattutto movimenti da parte delle squadre del campionato Silver, il piano di sotto dunque, mentre nella prima categoria dei dilettanti, la situazione è ancora in divenire e le firme sono ancora relativamente poche.

Non decolla ancora il basketmercato della nuova serie A2 Gold. Al momento si registrano soprattutto movimenti da parte delle squadre del campionato Silver, il piano di sotto dunque, mentre nella prima categoria dei dilettanti, la situazione è ancora in divenire e le firme sono ancora relativamente poche.

Non decolla ancora il basketmercato della nuova serie A2 Gold.

Al momento si registrano soprattutto movimenti da parte delle squadre del campionato Silver, il piano di sotto dunque, mentre nella prima categoria dei dilettanti, la situazione è ancora in divenire e le firme sono ancora relativamente poche.

Verosimilmente i dirigenti – con Gabriele Fioretti, il general manager di Pallacanestro Biella, in testa – hanno già avviato miriadi di contatti, ma è risaputo come a luglio le richieste da parte dei giocatori e dei loro agenti siano ancora parecchio elevate, anche perchè tutti sperano di strappare un contratto nella massima serie o comunque il più vantaggioso possibile dal punto di vista economico.

Il primo nome nella lista della coppia Fioretti-Corbani  – ormai lo sanno anche i muri – è quello del playmaker classe 1995 Tommaso Laquintana. Il talento di Monopoli è sotto contratto per l’Upea Capo d’Orlando, che però è ormai prossima a essere ufficialmente ripescata in A e la società siciliana è intenzionata a lasciare il ragazzo ancora un altro anno in A2, dove potrebbe crescere e maturare ulteriormente con minori pressioni rispetto alla massima serie. E quale piazza migliore se non in quel di Biella?

a.r.

Ulteriori dettagli domani sulla Nuova Provincia di Biella, in edicola a soli 1,20 euro.

Articolo precedente
Articolo precedente