La Provincia di Biella > Sport > Angelico, giorni decisivi per Hollis
Sport Biella -

Angelico, giorni decisivi per Hollis

Meno due. Tanti sono i giocatori che mancano per completare il roster dell’Angelico 2015/2016. La preziosa conferma del capitano, alias Luca Infante, è andata a riempire la prima casella nel reparto lunghi. Ora ne restano appunto due.

Meno due. Tanti sono i giocatori che mancano per completare il roster dell’Angelico 2015/2016. La preziosa conferma del capitano, alias Luca Infante, è andata a riempire la prima casella nel reparto lunghi. Ora ne restano appunto due.

Meno due. Tanti sono i giocatori che mancano per completare il roster dell’Angelico 2015/2016. La preziosa conferma del capitano, alias Luca Infante, è andata a riempire la prima casella nel reparto lunghi. Ora ne restano appunto due.

Tramontate nei giorni scorsi le piste che portavano ad Angelo Gigli e Dane DiLiegro, che in settimana hanno firmato rispettivamente per Ferentino e Siena, ora il club sta battendo altre strade.

Pallacanestro Biella ha deciso di tornare alla vecchia strategia, puntando la fetta più consistente del budget ancora a disposizione sul secondo americano, vale a dire sull’ala forte. Il nome “caldo” è quello di Damian Hollis, ex che ha lasciato un ottimo ricordo nella mente dei tifosi.

Successivamente il gm Marco Sambugaro chiuderà con il terzo lungo, un elemento italiano e di esperienza. Il candidato numero uno è Diego Banti, toscano classe 1983, in uscita da Latina in A2 Silver.

Articolo precedente
Articolo precedente