La Provincia di Biella > Sport > Angelico contro Casale, è subito derby
Sport Biella -

Angelico contro Casale, è subito derby

Finalmente. Il conto alla rovescia sta volgendo al termine. Mancano poche ore all'inizio del nuovo campionato e Pallacanestro Biella è pronta per il via. Più in generale tutto il popolo rossoblù è pronto per il via. Quella di oggi è la data segnata in rosso sull'almanacco dei tifosi sin dalla pubblicazione dei calendari della regular season, quella della grande sfida contro la Novipiù: palla a due alle 18 al Forum.

Finalmente. Il conto alla rovescia sta volgendo al termine. Mancano poche ore all’inizio del nuovo campionato e Pallacanestro Biella è pronta per il via. Più in generale tutto il popolo rossoblù è pronto per il via. Quella di oggi è la data segnata in rosso sull’almanacco dei tifosi sin dalla pubblicazione dei calendari della regular season, quella della grande sfida contro la Novipiù: palla a due alle 18 al Forum.

Finalmente. Il conto alla rovescia sta volgendo al termine. Mancano poche ore all’inizio del nuovo campionato e Pallacanestro Biella è pronta per il via. Più in generale tutto il popolo rossoblù è pronto per il via. Quella di oggi è la data segnata in rosso sull’almanacco dei tifosi sin dalla pubblicazione dei calendari della regular season, quella della grande sfida contro la Novipiù: palla a due alle 18 al Forum.

Quel che è certo è che Angelico-Casale sarà senza ombra di dubbio un derby ad alto tasso emotivo, con una bellissima battaglia sportiva in campo e una altrettanto spettacolare battaglia tra le tifoserie – che non si amano per niente – sulle tribune del palazzetto dello sport biellese.

«Chiaramente abbiamo soprattutto il desiderio di fare una prestazione vicina al nostro limite – sono le parole di Michele Carrea alla vigilia della prima di campionato -. Questo è l’obiettivo che il gruppo si deve prefiggere. Ci sono i due punti in palio e questo cambia tutto, siamo consapevoli che è solo il primo passo di un lungo cammino. Il Forum e i tifosi sono da sempre l’arma in più di Biella. Alla gente chiedo un aiuto ulteriore perchè tutti sappiamo che un gruppo di giovani ha bisogno di sostegno, ha bisogno che vengano esaltate le buone giocate e necessita di sostegno quando commette errori».

Articolo precedente
Articolo precedente