La Provincia di Biella > Senza categoria > VIDEO – Il primo defibrillatore senza fili impiantato a Biella
Senza categoria Biella -

VIDEO – Il primo defibrillatore senza fili impiantato a Biella

Nei giorni scorsi, per la prima volta, anche nella Cardiologia dell’Ospedale degli Infermi è stato impiantato un defibrillatore sottocutaneo, senza fili.

Nei giorni scorsi, per la prima volta, anche nella Cardiologia dell’Ospedale degli Infermi è stato impiantato un defibrillatore sottocutaneo, senza fili.

Nei giorni scorsi, per la prima volta, anche nella Cardiologia dell’Ospedale degli Infermi è stato impiantato un defibrillatore sottocutaneo, senza fili.

Si tratta di un intervento già eseguito nei maggiori centri cardiologici piemontesi, indicato in pazienti giovani, senza gravi cardiopatie strutturali, ma a rischio di aritmie potenzialmente gravi, che di solito sono determinate geneticamente.

Il defibrillatore sottocutaneo è stato impiantato in un paziente poco più che quarantenne, a seguito di uno svenimento improvviso, che gli accertamenti eseguiti dai cardiologi dell’ASL di Biella hanno imputato alla presenza di una patologica aritmogena genetica. L’intervento è stato eseguito da Biondino Marenna, dirigente medico della Cardiologia dell’ASL di Biella.

Articolo precedente
Articolo precedente