La Provincia di Biella > Senza categoria > Un pioniere della trapiantologia parla agli studenti biellesi
Senza categoria Basso Biellese Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Un pioniere della trapiantologia parla agli studenti biellesi

Nella mattinata di oggi l’aula magna del Liceo "Avogadro" di Biella ha ospitato l’intervento del professor Franco Mosca, già direttore dell’unità di chirurgia generale dell’Università di Pisa, uno dei pionieri della trapiantologia (soprattutto cardiologica) in Italia.

Nella mattinata di oggi l’aula magna del Liceo “Avogadro” di Biella ha ospitato l’intervento del professor Franco Mosca, già direttore dell’unità di chirurgia generale dell’Università di Pisa, uno dei pionieri della trapiantologia (soprattutto cardiologica) in Italia.

Nella mattinata di oggi l’aula magna del Liceo “Avogadro” di Biella ha ospitato l’intervento del professor Franco Mosca, già direttore dell’unità di chirurgia generale dell’Università di Pisa, uno dei pionieri della trapiantologia (soprattutto cardiologica) in Italia.

Il professor Mosca, su invito del dirigente Donato Gentile, ha parlato agli studenti delle classi quinte proponendo la testimonianza di chi, nato a Biella e formatosi presso il polo universitario di Pisa, ha percorso una brillante carriera che lo ha portato ai vertici della sua professione. Il professore ha anche illustrato la possibilità, per gli studenti biellesi meritevoli, di usufruire, grazie a una borsa di studio loro riservata, del Collegio Puteano, fondato nel 1604 da Carlo Antonio dal Pozzo, Arcivescovo di Pisa, anch’egli nativo di Biella .

L’incontro è il primo di una serie che proseguirà nei mesi a venire e intende porre gli studenti dell’Avogadro a contatto con personalità significative del nostro territorio per conoscerne l’esperienza arricchendo così le informazioni necessarie ad una scelta universitaria o lavorativa più consapevole

Articolo precedente
Articolo precedente