La Provincia di Biella > Senza categoria > Ospedale, il 19 maggio inizia il trasloco
Senza categoria Biella -

Ospedale, il 19 maggio inizia il trasloco

I primi a trasferirsi saranno gli uffici amministrativi. Poi tocchera' al resto della struttura. Il trasloco piu' compesso sara' quello del pronto soccorso. Per un certo periodo il reparto di emergenza funzionera' in entrambe le strutture, ma bisognera' fare in fretta perche' e' stato calcolato che il doppione costera' circa 10mila euro al giorno.

I primi a trasferirsi saranno gli uffici amministrativi. Poi tocchera’ al resto della struttura. Il trasloco piu’ compesso sara’ quello del pronto soccorso. Per un certo periodo il reparto di emergenza funzionera’ in entrambe le strutture, ma bisognera’ fare in fretta perche’ e’ stato calcolato che il doppione costera’ circa 10mila euro al giorno.

Pubblichiamo una notizia destinata ad entrare nella storia della citta’. In esclusiva, siamo in grado di comunicare la data di inizio del trasloco dell’ospedale. Lunedi’ 19 maggio. E’ questo il giorno in cui i primi scatoloni lasceranno la sede storica di via Caraccio per raggiungere il nuovo complesso di regione Villanetto, a  Ponderano. I primi a trasferirsi saranno gli uffici amministrativi. Poi tocchera’ al resto della struttura. Il trasloco piu’ compesso sara’ quello del pronto soccorso. Per un certo periodo il reparto di emergenza funzionera’ in entrambe le strutture, ma bisognera’ fare in fretta perche’ e’ stato calcolato che il doppione costera’ circa 10mila euro al giorno.

Serviranno mesi per completare il trasferimento. In ogni caso, il dado e’ tratto. Segnate questa data del 19 maggio perche’ davvero sara’ storica. Non solo per il nuovo ospedale, ma perche’ la chiusura del vecchio nosocomio e’ destinata a stravolgere la fisionomia del centro citta’. I nostri amministratori, come al solito, dormono, e si trastullano con i concorsi di idee e altre amenita’ simili. Nessuno di loro ha ancora capito che presto il cuore di Biella verra’ stravolto da un uragano. Trasferire l’ospedale significa togliere dal centro citta’ migliaia di persone al giorno. Significa la morte di attivita’ commerciali, significa l’ennesimo crollo del valore degli immobili, significa tanto altro ancora.

Va be’, lasciamo perdere e consoliamoci con il Giro d’Italia… Voi pero’, cari lettori, non dimenticatevi del 19 maggio. E neppure di noi, coi quali avete condiviso questa notizia storica per Biella.

Articolo precedente
Articolo precedente