La Provincia di Biella > Cronaca > Omicidio di Pralungo, l’arresto di Lorenzo Osella FOTOGALLERY
Cronaca, Senza categoria Circondario -

Omicidio di Pralungo, l’arresto di Lorenzo Osella FOTOGALLERY

Ecco le immagini

Omicidio di Pralungo, l’arresto di Lorenzo Osella FOTOGALLERY
Il momento dell’arresto

Lorenzo Osella, 36 anni di Pralungo è stato arrestato per l’omicidio del suo vicino di casa, Dino Baglioni di 90 anni. Il giovane alla fine ha confessato. Avrebbe colpito a morte con un piede di porco l’anziano per derubarlo di preziosi e denaro. (leggi qui tutti i particolari della terribile vicenda). Lorenzo Osella, titolare di un’imprersa edile artigiana, con sede in regione Malavecchia di Pralungo, è stato sottoposto a fermo. Ieri sera è stato interrogato. E ha confessato il tremendo delitto. Ha inoltre aiutato i poliziotti a trovare l’arma del delitto e la refurtiva di cui si è sbarazzato lungo una ripa che scende verso il torrente Oropa.

Osella, dopo aver colpito a morte l’anziano alla testa lo ha sollevato e adagiato sul letto per simulare una morte naturale. Il cadavere è stato trovato dopo dieci giorno. Quella ferita alla testa ha subito insospettito gli inquirenti che nel giro di poco tempo hanno dato un nome e un cognome al responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente