La Provincia di Biella > Senza categoria > Nuovo ospedale, già trasferiti oltre 70 pazienti
Senza categoria Basso Biellese Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Nuovo ospedale, già trasferiti oltre 70 pazienti

La prima giornata di trasferimento dei pazienti dal presidio di via Caraccio al nuovo ospedale dell’ASL BI si è conclusa intorno alle 16.30, rispettando le tempistiche previste dall’organizzazione.

Ieri mattina sono stati trasferiti i dieci pazienti della Medicina Semi-Intensiva e, successivamente, gli oltre 30 pazienti della Medicina B e della Medicina C.

Luana Zampelli, coordinatore infermieristico della Medicina B, spiega: “Il nuovo ospedale è decisamente più confortevole, sia per gli operatori, sia per i pazienti che hanno vissuto con serenità il passaggio da via Caraccio al nuovo presidio”.

Nel pomeriggio è avvenuto il trasferimento degli otto pazienti delle Malattie Infettive e dei 13 pazienti della Pneumologia che sono diventati 14 con l’arrivo di un nuovo ricovero inviato dal Pronto Soccorso dell’ospedale di via Caraccio. Anche nella Medicina C, ai 14 pazienti già ricoverati si è aggiunto un altro paziente inviato dal Pronto Soccorso della vecchia sede ospedaliera. Sono 14 anche i pazienti del reparto di Medicina Semi-Intensiva e Nefrologia (10 della Semi Intensiva e 4 della Nefrologia) e 19 i pazienti della Medicina B.

I degenti, al loro arrivo, sono stati sin da subito accompagnati nelle stanze. Gli operatori di ciascun servizio si sono organizzati in questo modo: alcuni continuano a svolgere le mansioni di ogni giorno per la cura e l’assistenza agli ammalati; altri sono ancora intenti nel riordino della documentazione all’interno dei singoli servizi e nella sistemazione dei medicinali all’interno del nuovi armadi.

Oggi, ad essere spostati, saranno i servizi di Neurologia, Ortopedia e Traumatologia, Chirurgia Generale ad Alta Complessità, Oncologia, degenza libera professionale, Dermatologia, Chirurgia Vascolare, Oculistica, Otorinolaringoiatria e dermatologia.

Articolo precedente
Articolo precedente