La Provincia di Biella > Senza categoria > Non si può più stare solo a guardare
Senza categoria Biella -

Non si può più stare solo a guardare

Caro direttore, la visione che lei ha indicato (www.laprovinciadibiella.it/politica/blog) per il futuro di Biella incontra appieno i nostri valori: più partecipazione, più ambiente (visto sottoforma anche di lavoro!), più qualità della vita, più informazione/digitale. 

Caro direttore, la visione che lei ha indicato (www.laprovinciadibiella.it/politica/blog) per il futuro di Biella incontra appieno i nostri valori: più partecipazione, più ambiente (visto sottoforma anche di lavoro!), più qualità della vita, più informazione/digitale. 

Caro direttore, la visione che lei ha indicato (www.laprovinciadibiella.it/politica/blog) per il futuro di Biella incontra appieno i nostri valori: più partecipazione, più ambiente (visto sottoforma anche di lavoro!), più qualità della vita, più informazione/digitale.

E’ dal 2007, da quando ci impegniamo come cittadini-volontari che puntiamo  (ed informiamo sul blog www.biella5stelle.it e per le strade) su questi e molti altri temi per rilanciare Biella.
Non si può più stare a guardare ora, però. Bisogna reagire per liberarci una volta per tutte da chi ha portato Biella e l’Italia alla rovina in questi ultimi 20 anni. Come abbiamo già detto, se i soldi non ci sono più serve la volontà e la creatività a servizio del bene comune. Milioni di idee invece di milioni di euro da spendere (che tanto nemmeno ci sono!), questo è ciò che proponiamo. E quindi cogliamo l’occasione per invitare lei e i nostri concittadini alla presentazione del Programma del M5S Biella sabato 1° marzo al Museo del Territorio (ore 16).
Non vediamo l’ora di poter trasformare Palazzo Oropa in un palazzo di vetro, nessuno ha mai messo in diretta streaming online i consigli comunali e aperto veramente il Comune ai cittadini. Per noi è una priorità, perchè i nostri concittadini devono sapere cosa fanno i propri amministratori.

E perchè vogliamo migliorare la città con il contributo di tutti, anche di chi non la pensa come noi, questo dopotutto dovrebbe essere la responsabilità di un Sindaco.

Di più, noi saremo pronti a condividere la gestione di una parte del Bilancio Comunale direttamente con la cittadinanza. A Capannori (provincia di Lucca) hanno destinato al Bilancio Partecipativo circa 500mila euro, a Cascina addirittura 1 milione di euro. Sono pratiche partecipative innovative che vogliamo realizzare anche a Biella per rendere la nostra città un esempio virtuoso in Piemonte e in Italia.

Antonella Buscaglia

(Candidato sindaco M5S)

Articolo precedente
Articolo precedente