La Provincia di Biella > Senza categoria > No vabbè, sto male!
Senza categoria Biella -

No vabbè, sto male!

Si Sbiella la rubrica di Cecilia Sacco

Si Sbiella la rubrica di Cecilia Sacco

Questa espressione è utilizzata per esprimere un disaccordo o un senso di stupore. Il tono che ha assunto all’interno del linguaggio giovanile è un tono principalmente infastidito, che insinua una superiorità da parte del parlante. L’espressione è molto diffusa anche perché utilizzata da molti personaggi famosi come cantanti, protagonisti della televisione, attori e personaggi del web. A renderla più popolare è stato in principio il cantate Piotta, nella canzone ‘Sei meglio te’ , dove il ritornello recita: “Dici Rè, io dico re, no vabbè, sei meglio te”. Un altro personaggio famoso, appartenente al mondo della televisione, è Tina Cipollari, opinionista di Uomini e Donne , che ha fatto spopolare l’espressione ‘no vabbè’. Quando l’opinionista del programma televisivo è irritata dagli atteggiamenti dei partecipanti della trasmissione pronuncia la frase: “No vabbè Maria, io esco”, diventata un vero e proprio tormentone all’interno dei social network. Tra i giovani si incontra spesso anche l’espressione “no vabbè, sto male”, per esprimere contemporaneamente il divertimento e lo stupore riguardo a un fatto.

Articolo precedente
Articolo precedente