La Provincia di Biella > Senza categoria > MARINO ROMAGNOLO
di anni 72
Senza categoria Biella -

MARINO ROMAGNOLO
di anni 72

ne danno il triste annuncio: la moglie Luciana; i figli Massimo con Monica; Alessandra con il marito Enzo; i nipoti Valentina, Luna e Riccardo che tanto amava; fratelli, sorelle, cognati, cognate con le rispettive famiglie; nipoti, pronipoti, cugini, parenti e amici tutti.  I funerali avranno luogo a Quaregna mercoledì 26 c.m  alle ore 15 nella Chiesa Parrocchiale di S. Martino. La cara Salma verrà tumulata nel Cimitero Locale. Un particolare ringraziamento a tutto il personale del reparto Medicina dell’ Ospedale di Biella per le amorevoli cure prestate. Si ringrazia fin d'ora quanti ne vorranno onorare la cara memoria.Ponderano (Ospedale Nuovo), 24/11/2014

ne danno il triste annuncio: la moglie Luciana; i figli Massimo con Monica; Alessandra con il marito Enzo; i nipoti Valentina, Luna e Riccardo che tanto amava; fratelli, sorelle, cognati, cognate con le rispettive famiglie; nipoti, pronipoti, cugini, parenti e amici tutti.  I funerali avranno luogo a Quaregna mercoledì 26 c.m  alle ore 15 nella Chiesa Parrocchiale di S. Martino. La cara Salma verrà tumulata nel Cimitero Locale. Un particolare ringraziamento a tutto il personale del reparto Medicina dell’ Ospedale di Biella per le amorevoli cure prestate. Si ringrazia fin d’ora quanti ne vorranno onorare la cara memoria.
Ponderano (Ospedale Nuovo), 24/11/2014

ne danno il triste annuncio: la moglie Luciana; i figli Massimo con Monica; Alessandra con il marito Enzo; i nipoti Valentina, Luna e Riccardo che tanto amava; fratelli, sorelle, cognati, cognate con le rispettive famiglie; nipoti, pronipoti, cugini, parenti e amici tutti.  I funerali avranno luogo a Quaregna mercoledì 26 c.m  alle ore 15 nella Chiesa Parrocchiale di S. Martino. La cara Salma verrà tumulata nel Cimitero Locale. Un particolare ringraziamento a tutto il personale del reparto Medicina dell’ Ospedale di Biella per le amorevoli cure prestate. Si ringrazia fin d’ora quanti ne vorranno onorare la cara memoria.
Ponderano (Ospedale Nuovo), 24/11/2014

Articolo precedente
Articolo precedente