La Provincia di Biella > Senza categoria > LAURO PEZZOLATO
– fabbro –
di anni 62
Senza categoria Biella -

LAURO PEZZOLATO
– fabbro –
di anni 62

a funerali avvenuti lo annunciano la moglie Mara Gardin; le figlie Federica, Stefania con il marito Corrado; i nipoti Daniel e Alessia; il papà Guglielmo; i cognati, i nipoti, i cugini, gli zii e tutti gli amici. La cara Salma è stata cremata e le ceneri riposano nel cimitero di Cossato. La famiglia Pezzolato confortata nel suo dolore dalla grande e sentita partecipazione, desidera ringraziare tutte le persone, amici e conoscenti che in ogni modo hanno voluto dimostrare il loro affetto. E' possibile inviare alla famiglia unmessaggio di cordoglio gratuito scrivendo mail a impresafunebredomus@gmail.comLessona, 5/05/2015

a funerali avvenuti lo annunciano la moglie Mara Gardin; le figlie Federica, Stefania con il marito Corrado; i nipoti Daniel e Alessia; il papà Guglielmo; i cognati, i nipoti, i cugini, gli zii e tutti gli amici. La cara Salma è stata cremata e le ceneri riposano nel cimitero di Cossato. La famiglia Pezzolato confortata nel suo dolore dalla grande e sentita partecipazione, desidera ringraziare tutte le persone, amici e conoscenti che in ogni modo hanno voluto dimostrare il loro affetto. E’ possibile inviare alla famiglia unmessaggio di cordoglio gratuito scrivendo mail a impresafunebredomus@gmail.com
Lessona, 5/05/2015

a funerali avvenuti lo annunciano la moglie Mara Gardin; le figlie Federica, Stefania con il marito Corrado; i nipoti Daniel e Alessia; il papà Guglielmo; i cognati, i nipoti, i cugini, gli zii e tutti gli amici. La cara Salma è stata cremata e le ceneri riposano nel cimitero di Cossato. La famiglia Pezzolato confortata nel suo dolore dalla grande e sentita partecipazione, desidera ringraziare tutte le persone, amici e conoscenti che in ogni modo hanno voluto dimostrare il loro affetto. E’ possibile inviare alla famiglia unmessaggio di cordoglio gratuito scrivendo mail a impresafunebredomus@gmail.com
Lessona, 5/05/2015

Articolo precedente
Articolo precedente