La Provincia di Biella > Senza categoria > GIOVANNI MONDIN
(AMOS)
di anni 85
Senza categoria Biella -

GIOVANNI MONDIN
(AMOS)
di anni 85

lo annunciano: la moglie Marta; i figli Vanni; Teresita con il marito Gianni; la nipote Tania; il fratello Marino e le sorelle Mafalda e Maria con le rispettive famiglie; la cognata Marisa e famiglia; nipoti, cugini e parenti tutti. Il funerale sarà celebrato a Ronco B.se sabato 28 febbraio alle ore 10.30 nella Chiesa parrocchiale. Dopo la funzione religiosa il caro Giovanni sarà tumulato nel locale cimitero. Si ringraziano anticipatamente tutte le gentili persone che prenderanno parte al dolore dei famigliari. Un particolare ringraziamento all’Hopisce “Orsa Maggiore” Lega contro i Tumori per le assidue cure prestate. Biella (Hospice), 27/02/2015

lo annunciano: la moglie Marta; i figli Vanni; Teresita con il marito Gianni; la nipote Tania; il fratello Marino e le sorelle Mafalda e Maria con le rispettive famiglie; la cognata Marisa e famiglia; nipoti, cugini e parenti tutti. Il funerale sarà celebrato a Ronco B.se sabato 28 febbraio alle ore 10.30 nella Chiesa parrocchiale. Dopo la funzione religiosa il caro Giovanni sarà tumulato nel locale cimitero. Si ringraziano anticipatamente tutte le gentili persone che prenderanno parte al dolore dei famigliari. Un particolare ringraziamento all’Hopisce “Orsa Maggiore” Lega contro i Tumori per le assidue cure prestate.
Biella (Hospice), 27/02/2015

lo annunciano: la moglie Marta; i figli Vanni; Teresita con il marito Gianni; la nipote Tania; il fratello Marino e le sorelle Mafalda e Maria con le rispettive famiglie; la cognata Marisa e famiglia; nipoti, cugini e parenti tutti. Il funerale sarà celebrato a Ronco B.se sabato 28 febbraio alle ore 10.30 nella Chiesa parrocchiale. Dopo la funzione religiosa il caro Giovanni sarà tumulato nel locale cimitero. Si ringraziano anticipatamente tutte le gentili persone che prenderanno parte al dolore dei famigliari. Un particolare ringraziamento all’Hopisce “Orsa Maggiore” Lega contro i Tumori per le assidue cure prestate.
Biella (Hospice), 27/02/2015

Articolo precedente
Articolo precedente