La Provincia di Biella > Senza categoria > FABRIZIO BALDASSARRI
di anni 75
Senza categoria Biella -

FABRIZIO BALDASSARRI
di anni 75

a darne il triste annuncio: la moglie Maria Vittoria, la figlia Sabrina con il marito Paolo, l’amatissimo nipote Gregorio, la sorella e il fratello con le rispettive famiglie, cognati, zii, cugini, nipoti unitamente ai parenti ed amci tutti. I funerali saranno celebrati sabato 28 c.m. alle ore 9.15 nella Chiesa Parrocchiale di San Biagio di Biella. Il caro Fabrizio preseguirà per Mappano ove avverrà la cremazione e le ceneri saranno successivamente tumulate presso il cimitero di Biella Chiavazza. Si ringraziano sentitamente tutti colore che prenderanno parte alla mesta cerimonia. La presente è partecipazione e ringraziamento. Ponderano (Ospedale), 27/02/2015

a darne il triste annuncio: la moglie Maria Vittoria, la figlia Sabrina con il marito Paolo, l’amatissimo nipote Gregorio, la sorella e il fratello con le rispettive famiglie, cognati, zii, cugini, nipoti unitamente ai parenti ed amci tutti. I funerali saranno celebrati sabato 28 c.m. alle ore 9.15 nella Chiesa Parrocchiale di San Biagio di Biella. Il caro Fabrizio preseguirà per Mappano ove avverrà la cremazione e le ceneri saranno successivamente tumulate presso il cimitero di Biella Chiavazza. Si ringraziano sentitamente tutti colore che prenderanno parte alla mesta cerimonia. La presente è partecipazione e ringraziamento.
Ponderano (Ospedale), 27/02/2015

a darne il triste annuncio: la moglie Maria Vittoria, la figlia Sabrina con il marito Paolo, l’amatissimo nipote Gregorio, la sorella e il fratello con le rispettive famiglie, cognati, zii, cugini, nipoti unitamente ai parenti ed amci tutti. I funerali saranno celebrati sabato 28 c.m. alle ore 9.15 nella Chiesa Parrocchiale di San Biagio di Biella. Il caro Fabrizio preseguirà per Mappano ove avverrà la cremazione e le ceneri saranno successivamente tumulate presso il cimitero di Biella Chiavazza. Si ringraziano sentitamente tutti colore che prenderanno parte alla mesta cerimonia. La presente è partecipazione e ringraziamento.
Ponderano (Ospedale), 27/02/2015

Articolo precedente
Articolo precedente