La Provincia di Biella > Senza categoria > Minaccia l’ex: “Mi tolgo la vita”. L’aveva detto anche il giorno prima
Senza categoria Biella Fuori provincia -

Minaccia l’ex: “Mi tolgo la vita”. L’aveva detto anche il giorno prima

Dopo una litigata una donna biellese ha di nuovo detto all'ex fidanzato di volersi togliere la vita. E lui, un giovane che vive fuori provincia, ieri mattina si è visto costretto a chiamare per la seconda volta nel giro di due giorni i Carabinieri, per paura che potesse davvero compiere gesti estremi

Dopo una litigata una donna biellese ha di nuovo detto all’ex fidanzato di volersi togliere la vita. E lui, un giovane che vive fuori provincia, ieri mattina si è visto costretto a chiamare per la seconda volta nel giro di due giorni i Carabinieri, per paura che potesse davvero compiere gesti estremi

Dopo una litigata una donna biellese ha di nuovo detto all’ex fidanzato di volersi togliere la vita. E lui, un giovane che vive fuori provincia, ieri mattina si è visto costretto a chiamare per la seconda volta nel giro di due giorni i Carabinieri, per paura che potesse davvero compiere gesti estremi.

Gli investigatori non hanno perso un solo attimo: si sono recati nuovamente nella sua abitazione e hanno trovato la porta chiusa con un lucchetto girato verso l’interno, segno che probabilmente la giovane si trovava in casa. Siccome non rispondeva nè al telefono nè al citofono, hanno rotto la catena e sono entrati. La donna, però, non mostrava alcun segno di disturbo: stava semplicemente dormendo.

Questo, invece, è quanto successo il giorno prima: http://www.laprovinciadibiella.it/pages/scrive-allex-convivente-di-volersi-uccidere-1626.html

Articolo precedente
Articolo precedente