La Provincia di Biella > Senza categoria > “Il sindaco di Biella sostenga la battaglia contro i tagli”
Senza categoria Biella -

“Il sindaco di Biella sostenga la battaglia contro i tagli”

Il sindaco di Ponderano, Elena Chiorino, dice la sua sulla battaglia contro i tagli previsti per il nuovo ospedale

Il sindaco di Ponderano, Elena Chiorino, dice la sua sulla battaglia contro i tagli previsti per il nuovo ospedale

Gent.mo Direttore, ho letto le dichiarazioni del Direttore Generale dell’ASL, Dott. Zulian, apparse su La Stampa di oggi (domenica 8 febbraio) e Le invio questo breve comunicato in qualità di invitato “non autorizzato” alla riunione che si è tenuta il 6/2/2015 presso l’ospedale di Biella ed avente ad oggetto il futuro della nuova struttura e soprattutto dei servizi e dell’assistenza di cui potranno usufruire tutti i cittadini Biellesi, alla luce delle determinazioni assunte dalla Regione Piemonte.

Un tema che francamente mi pare rappresenti un motivo ottimo e più che valido perché tutti gli attori del nostro territorio, istituzionali e non, facciano quadrato (come avvenuto con successo in altre realtà della nostra regione) e non cadano nel trito ritrito gioco dei “distinguo”, dei “sofismi” e dei “cavilli” per non prendere posizioni magari politicamente difficili, ma essenziali per non avallare un disegno che vorrebbe il nostro polo ospedaliero fanalino di coda anziché punta di diamante della Sanità regionale.

Ed allora anziché perderci dietro i formalismi delle motivazioni degli inviti (apparentemente ovvi) e delle preventive autorizzazioni (meno comprensibili) è forse meglio chiarirsi sin da ora su chi sia deciso a difendere sino in fondo il nostro territorio e gli interessi dei nostri cittadini e chi invece abbia a cuore – legittimamente – interessi diversi se non addirittura contrastanti; affinché siano questi ultimi, eventualmente, a non essere invitati alle prossime riunioni…

In ordine al ricorso al TAR di cui anche si è trattato nel predetto articolo, sono certa che il Sindaco di Biella, anche per motivi professionali, sappia perfettamente che la richiesta dei dati economici alla Direzione Regionale, votata all’unanimità nel corso della Conferenza dei Sindaci, non è affatto casuale ed ha proprio, tra gli altri, l’obiettivo di ulteriormente documentare l’estrema efficienza del nosocomio bilellese, peraltro già ben conosciuta dai vertici regionali.

Con l’auspicio, pertanto, che a breve la manifestata “indifferenza” del Primo Cittadino di Biella all’eventuale ricorso alla Giustizia Amministrativa si trasformi in un fermo e deciso sostegno ad ogni atto e ad ogni iniziativa che impedisca questo scellerato tentativo di impoverire e mettere in ginocchio la Sanità biellese, La ringrazio per lo spazio che vorrà concedermi e La saluto cordialmente.

Comune di Ponderano
Il Sindaco
Elena Chiorino

Articolo precedente
Articolo precedente