La Provincia di Biella > Senza categoria > Il signor Gerardo, primo paziente ambulatoriale del nuovo ospedale
Senza categoria Basso Biellese Circondario Cossatese Fuori provincia Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Il signor Gerardo, primo paziente ambulatoriale del nuovo ospedale

Questa mattina, intorno alle 7, è giunto al nuovo ospedale il primo paziente ambulatoriale della Struttura Nefrologia e Dialisi, che si è trasferita ieri ed operativa già da questa mattina.

Questa mattina, intorno alle 7, è giunto al nuovo ospedale il primo paziente ambulatoriale della Struttura Nefrologia e Dialisi, che si è trasferita ieri ed operativa già da questa mattina.

Questa mattina, intorno alle 7, è giunto al nuovo ospedale il primo paziente ambulatoriale della Struttura Nefrologia e Dialisi, che si è trasferita ieri ed operativa già da questa mattina.

Il signor Gerardo, classe 1946, è stato anche tra i primi a mettere piede nel cantiere dell’ospedale quando iniziarono i lavori: “Ai tempi lavoravo in un capannone qui accanto e mi era stato chiesto di saldare le rotaie di una delle gru utilizzate nel cantiere, per cui, per certi versi, al nuovo ospedale c’ero già stato. Oggi, pur avendo visto solo uno scorcio della nuova struttura, mi trovo di fronte ad un’opera grandiosa”.

La caposala della Nefrologia e Dialisi, Lorena Pezza, commenta così le prime ore di attività: “Abbiamo traslocato ieri e questa mattina stiamo già effettuando la dialisi su 25 dei nostri pazienti. Oggi pomeriggio ne faremo altrettante. Direi che siamo soddisfatti, anche perché stiamo rispettando le tempistiche”.

Articolo precedente
Articolo precedente