La Provincia di Biella > Senza categoria > E’ giusto o sbagliato spiare il telefonino dei figli?
Senza categoria Biella -

E’ giusto o sbagliato spiare il telefonino dei figli?

Un dibattito lanciato dal "Washington Post" sta facendo il giro del mondo ed è arrivato anche a Biella dove impazza sul web. E' giusto o sbagliato spiare telefonino e pc dei figli? Oggi su "La Stampa" risponde Anna Oliverio Ferraris, psicologa dello sviluppo all'Università La sapienza. "In linea generale - dice - i genitori non dovrebbero violare la privacy dei figli. L'ideale, infatti, sarebbe lasciarli libere di sbagliare e imparare. Ma per arrivare a questo i genitori dovrebbero fare un buon lavoro prima.  In particolare, dovrebbero educarli all'uso delle tecnologie".

Un dibattito lanciato dal “Washington Post” sta facendo il giro del mondo ed è arrivato anche a Biella dove impazza sul web. E’ giusto o sbagliato spiare telefonino e pc dei figli? Oggi su “La Stampa” risponde Anna Oliverio Ferraris, psicologa dello sviluppo all’Università La sapienza. “In linea generale – dice – i genitori non dovrebbero violare la privacy dei figli. L’ideale, infatti, sarebbe lasciarli libere di sbagliare e imparare. Ma per arrivare a questo i genitori dovrebbero fare un buon lavoro prima.  In particolare, dovrebbero educarli all’uso delle tecnologie”.

Un dibattito lanciato dal “Washington Post” sta facendo il giro del mondo ed è arrivato anche a Biella dove impazza sul web. E’ giusto o sbagliato spiare telefonino e pc dei figli? Oggi su “La Stampa” risponde Anna Oliverio Ferraris, psicologa dello sviluppo all’Università La sapienza. “In linea generale – dice – i genitori non dovrebbero violare la privacy dei figli. L’ideale, infatti, sarebbe lasciarli libere di sbagliare e imparare. Ma per arrivare a questo i genitori dovrebbero fare un buon lavoro prima.  In particolare, dovrebbero educarli all’uso delle tecnologie”.

Articolo precedente
Articolo precedente