La Provincia di Biella > Senza categoria > Consegna dei referti, l’Asl prova a fare chiarezza
Senza categoria Basso Biellese Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Consegna dei referti, l’Asl prova a fare chiarezza

Per ovviare alle segnalazioni pervenute da parte di alcuni utenti circa i tempi di consegna a domicilio degli esiti degli esami di laboratorio, l’Azienda Sanitaria Locale ha incontrato oggi, venerdì 17 luglio 2015, i dirigenti della Ditta Defendini che dal 4 maggio scorso, a seguito di gara pubblica, gestisce il servizio di corrispondenza dell’ASL di Biella.

Per ovviare alle segnalazioni pervenute da parte di alcuni utenti circa i tempi di consegna a domicilio degli esiti degli esami di laboratorio, l’Azienda Sanitaria Locale ha incontrato oggi, venerdì 17 luglio 2015, i dirigenti della Ditta Defendini che dal 4 maggio scorso, a seguito di gara pubblica, gestisce il servizio di corrispondenza dell’ASL di Biella.

Per ovviare alle segnalazioni pervenute da parte di alcuni utenti circa i tempi di consegna a domicilio degli esiti degli esami di laboratorio, l’Azienda Sanitaria Locale ha incontrato oggi, venerdì 17 luglio 2015, i dirigenti della Ditta Defendini che dal 4 maggio scorso, a seguito di gara pubblica, gestisce il servizio di corrispondenza dell’ASL di Biella.

Al termine della riunione, la Defendini si è impegnata a potenziare il servizio di recapito a domicilio dei referti e, già nei prossimi giorni, dovrà dare riscontro rispetto alle azioni intraprese all’Azienda Sanitaria Locale, che continuerà comunque a vigilare sulla situazione.

Nel frattempo, si ricorda ai cittadini che, oltre alla consegna mediante la Ditta Defendini, l’Azienda Sanitaria ha attivato altre soluzioni per effettuare il ritiro degli esiti degli esami di laboratorio. Innanzitutto, è già possibile avvalersi della consegna gratuita presso il punto di accoglienza dell’Ospedale degli Infermi (alla destra delle scale dell’ingresso principale), dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 16, indicando preventivamente agli sportelli CUP, all’atto di prenotazione dell’esame, la volontà di usufruire di questa modalità.

Un’altra soluzione innovativa è costituita dalla possibilità di avvalersi della modalità di ritiro on line, attivata lo scorso 8 giugno e che consente al cittadino di maggiore età di consultare e stampare gli esiti degli esami di laboratorio collegandosi ad Internet. Per conoscere i dettagli di questo servizio, consultare il sito www.aslbi.piemonte.it, cliccare nel menu di destra della homepage la sezione “servizi on line” oppure collegarsi alla pagina della Regione Piemonte www.regione.piemonte.it/sanita/ritiroreferti.

Prossimamente, grazie alla collaborazione tra ASL BI e Associazione Titolari di Farmacia di Vercelli-Biella, sarà possibile richiedere la stampa dei referti degli esami di laboratorio anche nelle farmacie del territorio, ad un costo di 1,50 euro e con modalità che saranno rese note nei giorni che precederanno l’attivazione.

Solo per necessità urgenti di ritiro degli esiti degli esami di laboratorio, dunque in caso di visita specialistica nelle 36 ore successive, è possibile richiedere la stampa dei referti anche al Laboratorio Analisi dell’Ospedale degli Infermi, dal lunedì al venerdì, dalle ore 11 alle ore 15.

Si ricorda, infine, che chiunque volesse segnalare e far verificare la propria situazione, per esempio circa l’avvenuta refertazione del proprio esame, può contattare l’Ufficio Pubbliche Relazioni dell’ASL di Biella. Questo servizio è raggiungibile telefonicamente dal lunedì al venerdì, con orario 9-12.30 e 14.30-15.30, al numero 015.15153968 e via mail all’indirizzo urp@aslbi.piemonte.it.

Articolo precedente
Articolo precedente