La Provincia di Biella > Senza categoria > C’era una volta Forza Italia
Senza categoria Biella -

C’era una volta Forza Italia

A guardare la politica dall'unico luogo dal quale i comuni cittadini possono scoprirne le vicende, gli organi d'informazione, abbiamo nuovamente la conferma che la maggioranza e l'opposizione nel biellese sono riassunte in un unico partito: il PD.

A guardare la politica dall’unico luogo dal quale i comuni cittadini possono scoprirne le vicende, gli organi d’informazione, abbiamo nuovamente la conferma che la maggioranza e l’opposizione nel biellese sono riassunte in un unico partito: il PD.

A guardare la politica dall’unico luogo dal quale i comuni cittadini possono scoprirne le vicende, gli organi d’informazione, abbiamo nuovamente la conferma che la maggioranza e l’opposizione nel biellese sono riassunte in un unico partito: il PD.

La vicenda della delibera regionale sul riordino della rete ospedaliera è emblematica; da una parte la vecchia guardia dalemiana che critica il piano e, dall’altra, la “nuova” leva renziana che difende l’operato della Giunta Chiamparino e i tagli imposti dal governo Renzi. Quello che traspare – oltre ad alcune virulente discussioni su facebook – ha un decimo di intensità rispetto a quello che, in verità, tra telefonate, sms e mail sta avvenendo in casa PD. In mezzo a questo scontro provano ad inserirsi le uniche due forze politiche che invece il proprio ruolo lo hanno compreso benissimo: Lega e Fratelli d’Italia.

I loro sindaci e i loro rappresentanti istituzionali cercano, per ora con scarsi risultati, di far emergere un’opposizione, almeno formale, al monocolore PD che governa da Biella a Roma. Purtroppo (per loro) certe battaglie sono spesso urlate e si scontrano con il muro di gomma democratico che le fa durare lo spazio di un titolo sul giornale.

Vi è un totale squilibrio di rappresentanza determinato, prima ancora che dal merito dei problemi, dall’assenza di confronto tra le parti.  Assenza di confronto che si produce anche, se non soprattutto, dall’assoluta latitanza di chi dovrebbe, per numeri e uomini, avere il diritto/dovere di rappresentare le istanze del centro destra biellese: Forza Italia. 

Roberto Pietrobon

www.alasinistra.org

Il testo integrale della rubrica è sulla Nuova Provincia di Biella, in edicola oggi a 1,20 euro.

Articolo precedente
Articolo precedente