La Provincia di Biella > Senza categoria > Caro Vendola, lei in pensione a 57 anni, noi invalidi a 70
Senza categoria Biella -

Caro Vendola, lei in pensione a 57 anni, noi invalidi a 70

Antonio Montoro: "Ha fatto un lavoro più logorante di una malattia o di un handicap?".

Antonio Montoro: “Ha fatto un lavoro più logorante di una malattia o di un handicap?”.

Caro Vendola,

ho letto del suo pensionamento a 57 anni e della sua buonuscita. Sono 3 anni che cerco di portare all’attenzione della politica il problema degli invalidi dal 46 al 74% che devono lavorare sino a quasi 70 anni oppure arrivare a 43 anni di contributi. Peggio se si tratta di disoccupati ultra 55enni senza nessun ammortizzatore sociale. In questo lungo periodo ho scritto anche al suo gruppo, senza ottenere nessuna risposta. Ora che avrà più tempo visto il raggiungimento del vitalizio, le pongo due domande.

La prima: perché un politico deve andare in pensione prima di un invalido? E poi le chiedo ancora: ha fatto un lavoro più logorante di una malattia o di un handicap? Mi risponda con l’impegno di risolvere il problema con una proposta.

Antonio Montoro

Articolo precedente
Articolo precedente