La Provincia di Biella > Senza categoria > Biella è proprio una città di m….
Senza categoria Biella -

Biella è proprio una città di m….

Caro sig massimo di nuzzo, non so chi sia e francamente a noi non ci importa nulla di lei, volevamo solo farle notare che le sue opinioni personali non si pubblicano in un giornale letto da tutti, l'articolo da lei fatto fa ridere, o semmai piangere, di uno che non capisce un c...o di questa città di m...a, perchè forse non ci hai mai abitato, o forse è venuto da fuori, ovvero uno come lei.

Caro sig massimo di nuzzo, non so chi sia e francamente a noi non ci importa nulla di lei, volevamo solo farle notare che le sue opinioni personali non si pubblicano in un giornale letto da tutti, l’articolo da lei fatto fa ridere, o semmai piangere, di uno che non capisce un c…o di questa città di m…a, perchè forse non ci hai mai abitato, o forse è venuto da fuori, ovvero uno come lei.

Caro sig massimo di nuzzo, non so chi sia e francamente a noi non ci importa nulla di lei, volevamo solo farle notare che le sue opinioni personali non si pubblicano in un giornale letto da tutti, l’articolo da lei fatto fa ridere, o semmai piangere, di uno che non capisce un c…o di questa città di m…a, perchè forse non ci hai mai abitato, o forse è venuto da fuori, ovvero uno come lei.

Si attenga ai fatti di cronaca o analizzi i fatti successi in settimana, e solo quello deve fare un giornalista, io non compero un giornale di partito, e noi leggendo il suo trafiletto abbiamo capito che si deve trovare un lavoro, al posto di scrivere tron…te in prima pagina, della sua opinione a noi non ce ne frega niente e viviamo lo stesso, e le sembrerà strano ma non siamo soli a pensarla diversamente, indovini un po il tasso di emigrazione da questo schifo di posto e rimarrà sorpreso come 1000 abitanti che spariscono ogni anno, dunque faccia una cosa sola, se vuole può scrivere quello che vuole in un giornale di partito e con questo senza rancore la salutiamo, a proposito Biella è una me..a, e lo era anche 20 anni fa, nulla è cambiato.

marooned@alice.it

Note del giornale: chiediamo scusa all’autore del commento per avere omesso le parolacce.

Articolo precedente
Articolo precedente