La Provincia di Biella > Senza categoria > Ballottaggio, attenti a quei due
Senza categoria Biella -

Ballottaggio, attenti a quei due

A Biella si vince in Curia, scrivevamo cinque anni fa dopo il trionfo alle comunali del semisconosciuto Dino Gentile passato al primo turno sbaragliando il Sindaco uscente Vittorio Barazzotto.  Con ciò intendendo sostenere che il primo Sindaco di Biella non democristiano o cattolico, cioè Barazzotto miracolato nel 2004 da uno sgarbo della Lega al predestinato Mello Rella, era stato brutalmente liquidato dalla ricostituzione di un blocco cattolico moderato con la sapiente e felpata regìa di Carlo Rossi, pezzo da novanta della DC biellese pigliatutto degli anni ’80, fiduciario e cinghia di trasmissione degli interessi di Vescovo e Curia nella società civile biellese fino alla morte avvenuta nel settembre scorso.

Mutatis mutandis, il copione potrebbe ripetersi tra qualche giorno quando, al ballottaggio, l’esponente del centrosinistra Cavicchioli, dopo un’eccellente performance al primo turno, dovrà vedersela con Gentile che, nel frattempo, ha ricomposto con Antonio Ramella Gal e la sua lista Buongiorno Biella, il pacchetto  di mischia cattolico moderato (che ora si definisce anche riformista) che ha sempre dominato la politica cittadina.

Giuliano Ramella

L’articolo completo di Giuliano Ramella è pubblicato sulla Nuova Provincia di Biella in edicola oggi.

Articolo precedente
Articolo precedente