La Provincia di Biella > Senza categoria > Ambulanze, la Croce Rossa ricorre al Tar
Senza categoria Basso Biellese Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Ambulanze, la Croce Rossa ricorre al Tar

Dopo aver perso la convenzione per l'ambulanza medicalizzata h 24, servizio affidato alla Croce Blu dal primo giorno di settembre, la Croce Rossa giovedì ha presentato ricorso al Tar del Piemonte.

Dopo aver perso la convenzione per l’ambulanza medicalizzata h 24, servizio affidato alla Croce Blu dal primo giorno di settembre, la Croce Rossa giovedì ha presentato ricorso al Tar del Piemonte.

Dopo aver perso la convenzione per l’ambulanza medicalizzata h 24, servizio affidato alla Croce Blu dal primo giorno di settembre, la Croce Rossa giovedì ha presentato ricorso al Tar del Piemonte.

L’iniziativa ha già avuto una prima conseguenza. L’Asl di Novara, proprio tenendo conto di questa situazione, ha comunicato di poter posticipare la data di inizio delle attività della nuova convenzione, spostandola dal 1° settembre al 1° ottobre, in attesa del giudizio del tribunale amministrativo.

“Il comitato provinciale della Cri – spiega Massara -, dopo aver mantenuto il servizio di base h12, ottiene ora un prolungamento del servizio dell’ambulanza medicalizzata per un mese, fino al 1° ottobre 2014”.

Articolo precedente
Articolo precedente