La Provincia di Biella > Politica > Ubriaco chiama e aggredisce i soccorritori del 118
Politica Valle Cervo -

Ubriaco chiama e aggredisce i soccorritori del 118

Si è ubriacato e si è sentito male, così ha pensato di chiamare il 118. Poi, una volta arrivata l'ambulanza, ha tentato di aggredire i soccorritori. Alla fine i sanitari se ne sono andati per effettuare un intervento più urgente.

Si è ubriacato e si è sentito male, così ha pensato di chiamare il 118. Poi, una volta arrivata l’ambulanza, ha tentato di aggredire i soccorritori. Alla fine i sanitari se ne sono andati per effettuare un intervento più urgente.

Si è ubriacato e si è sentito male, così ha pensato di chiamare il 118. Poi, una volta arrivata l’ambulanza, ha tentato di aggredire i soccorritori. Alla fine i sanitari se ne sono andati per effettuare un intervento più urgente.

E’ successo ieri a Sagliano Micca. Erano quasi le 23 quando un 70enne, già in passato protagonista di episodi di questo genere, ha contattato il 118: “Venite, sto male”.

In aiuto all’uomo, che aveva bevuto qualche bicchiere di troppo, è stata mandata un’ambulanza del 118. Peccato che la persona bisognosa di cure si sia in realtà rivelata parecchio “scontrosa” con il personale e abbia tentato di aggredire, picchiare e mordere chi in realtà si trovava lì solo per dargli una mano.

E’ stato quindi richiesto anche il supporto dei carabinieri. All’arrivo dei militari, la squadra del 118 ha alzato i tacchi e se n’è andata, lasciando l’anziano sotto il controllo delle forze dell’ordine: in quel momento c’era bisogno dei soccorritori per un altro intervento più urgente ed evidentemente il pensionato ubriaco non stava così male da non poter attendere. Così, seguendo la prassi, i sanitari hanno gestito l’emergenza e subito dopo sono tornati dal settantenne per portarlo all’ospedale.

Articolo precedente
Articolo precedente