La Provincia di Biella > Politica > Tutti i nomi degli 85 candidati per Gentile
Politica Biella -

Tutti i nomi degli 85 candidati per Gentile

Sono stati presentati ieri, alle 18 in una sala del Museo del Territorio, i candidati delle liste civiche che sosterranno la riconferma di Dino Gentile a sindaco di Biella. Gentile ha tracciato una panoramica del lavoro amministrativo svolto nella legislatura che sta terminando e ha illustrato alcune linee significative dell'impegno che intende assumere nel quinquennio 2014-2019.

Sono stati presentati ieri, alle 18 in una sala del Museo del Territorio, i candidati delle liste civiche che sosterranno la riconferma di Dino Gentile a sindaco di Biella. Gentile ha tracciato una panoramica del lavoro amministrativo svolto nella legislatura che sta terminando e ha illustrato alcune linee significative dell’impegno che intende assumere nel quinquennio 2014-2019.

Sono stati presentati ieri, alle 18 in una sala del Museo del Territorio, i candidati delle liste civiche che sosterranno la riconferma di Dino Gentile a sindaco di Biella. Gentile ha tracciato una panoramica del lavoro amministrativo svolto nella legislatura che sta terminando e ha illustrato alcune linee significative dell’impegno che intende assumere nel quinquennio 2014-2019.

Pubblichiamo di seguito l’elenco delle persone candidate nelle tre liste.

Lista “Dino Gentile sindaco”: Vincenzo Amoruso, ingegnere; Felice Barone, poliziotto in pensione; Pietro Barrasso, avvocato; Alessia Bodo, avvocato; Dania Brioschi, funzionario Asl; Chiara Caligaris, insegnante; Imad Chtaibi, imprenditore; Luca Crivellari, funzionario banca; Giovanni D’Adamo, commercialista; Ruben De Lorenzo, insegnante; Roberto Desirò, artigiano; Silvia Dosio, impiegata; Enzo Eulogio, pensionato; Roberto Federico, Geometra; Francoise Fiorenzo, imprenditrice; Domenico Gallello, medico; Mauro Garolla, tecnico sportivo; Maria Laura Giannuzzi, funzionario Agenzia Entrate; Adolfo Giordano, ristoratore; Mauro Mazzia, stilista; Gino Mazzone, funzionario banca; Antonio Montoro, impiegato; Giuseppina Peri in Gremmo, pensionata; Damiano Perrone, ristoratore; Angelo Petrillo, gestore impianti sportivi; Antonella Rivituso, commerciante; Umberto Savio, avvocato; Ignazio Serra, impiegato; Giuseppe Sità, artigiano; Loretta Vaglio Tessitore, avvocato; Chiara Verrua, insegnante; Silvia Viale, insegnante.

Lista “In corsa con Dino”: Monica Begni, parrucchiera; Gianpiero Bertetti, assicuratore; Annarita Bertolo, commercialista; Chiara Bonino, imprenditrice; Rodolfo Caridi, avvocato; Roberto Cucco, agente di commercio; Maurilia Custodi, insegnante; Andrea Dagostino, architetto; Giovanni Dantonia, maresciallo carabinieri in pensione; Benito Dell’Aira, insegnante; Santo Elia, impiegato; Alfredo Failla, parrucchiere; Marino Gallo, luogotenente carabinieri in pensione; Roberto Gherardi, pensionato; Mariella Genova in Ronda, pensionata; Laura Grilli, funzionario Miur; Michele Maffeo, medico; Giuseppe Maiorano, poliziotto in pensione; Maria Elena Marselli, commercialista; Monica Maruca, insegnante; Giuseppe Maser, ex dirigente industriale; Marisa Missaggia, commerciante; Annarosa Negro, estetista; Piero Nicolo, artigiano; Paola Quaregna, arredatrice; Roberto Ramella Pezza, fotografo; Valentina Savio, operatrice formazione adulti; Marco Signoretto, agente di commercio; Paolo Sisto, assicuratore; Claudia Spreafico, impiegata; Giuliano Xillo, consulente d’impresa; Antonio Zangaro, commissario polizia urbana in pensione.

Lista civica “Bi+Bi positive”: Antonino Barone, precario; Marco Bercellino, insegnante; Edoardo Bonino, studente; Maria Alessandra Campigli, studentessa; Carlo Casanova, assicuratore; Nico Di Benedetto, studente; Marta Didaglio, studentessa; Carolina Fileppo, studentessa; Luca Frignani, studente; Valentina Gariazzo, studentessa; Sara Gentile, studentessa; Maria Giordano, studentessa; Eleonora lambo, studentessa; Mattia Lisci, studente; Alessandra Nicola, commerciante; Gianfranco Pelle, artigiano; Emanuele Perino, studente; Alessandro Prina Mello, imprenditore; Andrea Quaregna, studente; Andrea Venier, imprenditore; Stefano Viotto, studente.

Articolo precedente
Articolo precedente