La Provincia di Biella > Politica > Strada chiusa da un mese. Il sindaco: “Così non si può continuare”
Politica Cossatese -

Strada chiusa da un mese. Il sindaco: “Così non si può continuare”

Non è ancora stata trovata una soluzione per via degli Alciati, una delle principali arterie di collegamento nel comune di Mottalciata, devastata dal crollo di una porzione di manto stradale avvenuto un mese fa, in seguito alle piogge copiose.

Non è ancora stata trovata una soluzione per via degli Alciati, una delle principali arterie di collegamento nel comune di Mottalciata, devastata dal crollo di una porzione di manto stradale avvenuto un mese fa, in seguito alle piogge copiose.

Non è ancora stata trovata una soluzione per via degli Alciati, una delle principali arterie di collegamento nel comune di Mottalciata, devastata dal crollo di una porzione di manto stradale avvenuto un mese fa, in seguito alle piogge copiose.

Il primo cittadino Roberto Vanzi spiega: “A questo punto una soluzione, anche soltanto provvisoria, dobbiamo trovarla. Non si può continuare così. Tutta la manutenzione che si poteva attuare a livello comunale, come la riparazione delle tubature dell’acquedotto, è stata fatta. La frana di via degli Alciati, l’antica strada che passa sotto al castello, non è stata l’unica. E’ chiusa anche la strada che porta in paese passando dalla frazione di Castellengo di Cossato”.

Giovedì, nella sede della provincia di Biella, c’è stata la riunione dei sindaci e l’amministratore Vanzi ha illustrato la situazione. “Ho fatto presente la posizione del nostro Comune e ho inoltrato la mia proposta che ritengo possa essere accettata, essendo la strada di via degli Alciati di competenza provinciale. In sostanza – conclude Roberto Vanzi – ho suggerito di consentire il transito dei veicoli a senso unico alternato. Almeno una corsia potrebbe essere ripulita dai detriti e resa transitabile. Sono in attesa di sapere cosa deciderà l’ente Provincia”.

Anna Arietti

Articolo precedente
Articolo precedente