La Provincia di Biella > Politica > Roberto Simonetti silurato dalla Lega Nord
Politica Biella -

Roberto Simonetti silurato dalla Lega Nord

Il segretario Salvini lo ha escluso perché non è un suo fedelissimo

Con profondo rispetto verso tutti coloro che mi hanno da sempre sostenuto nel mio impegno parlamentare, con estrema gratitudine per i militanti della Lega che hanno riproposto la mia riconferma alle prossime elezioni politiche, mi sento in dovere di comunicare personalmente che non farò parte della lista elettorale che sarà  presentata nelle prossime ore. Ringrazio il movimento per avermi dato la possibilità di acquisire molte competenze politiche,  amministrative ed istituzionali, maturate durante l’esperienza parlamentare vissuta in questi anni,  che con costante e crescente impegno continuerò a mettere a disposizione della Lega e del nostro territorio.
Roberto Simonetti silurato.

La notizia era nell’aria, ma ora è ufficiale. La Lega Nord ha silurato il senatore biellese Roberto Simonetti. E’ passata quindi la logica del segretario Salvini di candidare solo uomini fidatissi. E Simonetti è stato considerato troppo vicino a Bossi e Cota.

E’ stato lo stesso Simonetti ad ufficializzare la notizia. “Con profondo rispetto verso tutti coloro che mi hanno da sempre sostenuto nel mio impegno parlamentare – ha  scritto in una nota stampa -, con estrema gratitudine per i militanti della Lega che hanno riproposto la mia riconferma alle prossime elezioni politiche, mi sento in dovere di comunicare personalmente che non farò parte della lista elettorale che sarà  presentata nelle prossime ore.

“Ringrazio il movimento – prosegue Simonettiv – per avermi dato la possibilità di acquisire molte competenze politiche,  amministrative ed istituzionali, maturate durante l’esperienza parlamentare vissuta in questi anni,  che con costante e crescente impegno continuerò a mettere a disposizione della Lega e del nostro territorio”.

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente