La Provincia di Biella > Politica > Pochi soldi, niente asfaltature
Politica Circondario Cossatese -

Pochi soldi, niente asfaltature

I rattoppi non si contano più. Le strade sarebbero da asfaltare, ma, come sempre in questi casi, spunta l’incognita della copertura finanziaria. A fare il punto sulla questione è il primo cittadino di Mottalciata, Roberto Vanzi.

I rattoppi non si contano più. Le strade sarebbero da asfaltare, ma, come sempre in questi casi, spunta l’incognita della copertura finanziaria. A fare il punto sulla questione è il primo cittadino di Mottalciata, Roberto Vanzi.

I rattoppi non si contano più. Le strade sarebbero da asfaltare, ma, come sempre in questi casi, spunta l’incognita della copertura finanziaria. A fare il punto sulla questione è il primo cittadino Roberto Vanzi: “Le strade, lo so, sono ridotte male. In primavera dovremo fare un po’ di asfaltature e siamo al lavoro per capire quanto denaro avremo a disposizione. A riguardo ho chiesto all’Unione Colline e rive del Cervo, a cui Mottalciata appartiene, di verificare la situazione. Il nostro paese, ricordo ancora una volta, è vincolato dal patto di stabilità. Certo, più denaro avremo, più strade potremo rivedere. Per il momento è tutto in divenire, quindi fare programmi è difficile e non voglio dare false speranze ai cittadini. Dobbiamo muoverci con i piedi per terra e raschiare il fondo del barile. Questa è la situazione in cui si trovano i Comuni”.

Si potrebbe dire avanti piano, quasi indietro. Intanto, nei giorni scorsi, l’Amministrazione comunale ha promosso due incontri con la popolazione. “Cerchiamo di fare ugualmente buona amministrazione – conclude Vanzi -. Le serate sulla flavescenza dorata, la malattia che colpisce i vigneti, e sulla Tasi, la tassa sui servizi indivisibili, hanno ottenuto una buon affluenza e di questo sono molto soddisfatto”.

Articolo precedente
Articolo precedente