La Provincia di Biella > Politica > Oggi seggi aperti fino alle 23
Politica Biella -

Oggi seggi aperti fino alle 23

Oggi sono chiamati al voto 37.817 elettori, di cui 17.590 maschi e 20.281 femmine. I seggi hanno aperto  alle ore 7 per chiudere alle ore 23. Subito dopo inizierà lo spoglio delle schede. Sarà un’operazione molto veloce; nel giro di un paio d’ore si dovrebbe già conoscere il nome del vincitore.  I lettori potranno seguire la diretta dello scrutinio sul nostro sito (www.laprovinciadibiella.it), a partire dalle ore 23.

Oggi sono chiamati al voto 37.817 elettori, di cui 17.590 maschi e 20.281 femmine. I seggi hanno aperto  alle ore 7 per chiudere alle ore 23. Subito dopo inizierà lo spoglio delle schede. Sarà un’operazione molto veloce; nel giro di un paio d’ore si dovrebbe già conoscere il nome del vincitore.  I lettori potranno seguire la diretta dello scrutinio sul nostro sito (www.laprovinciadibiella.it), a partire dalle ore 23.

Oggi è il grande giorno. Il giorno della verità. Il sindaco uscente Donato Gentile, centrodestra, contro Marco Cavicchioli, centrosinistra. I due candidati al primo turno erano separati da soli 109 voti: (8.743 per Cavicchioli (36,62%), 8.634 per Gentile (36,17%).

Al ballottaggio però la situzione si azzera e tentare delle previsioni è impossibile. C’è, anzitutto, l’incognita dell’astensionismo. Nel 2004 votarono circa 5.000 elettori in meno rispetto al primo turno: 29.968 contro  25.025. Se anche domenica votasse un 17% di elettori in meno, la partita si giocherebbe con 20mila voti complessivi.  Poi bisognerà vedere dove andranno a finire i voti degli altri partiti. Quelli dei 5 Stelle, in primis, vista la loro consitenza, è quelli di Buongiorno Biella, che ha deciso l’apparentamento con il centrodestra. E’ possibile che sia una battaglia all’ultimo voto. D’altra parte, nel 2004 Barazzotto si impose al ballottaggio su Mello Rella per soli 265 preferenze, dopo avere recuperato un gap del primo turno di quasi 8 punti percentuali.   

Oggi sono chiamati al voto 37.817 elettori, di cui 17.590 maschi e 20.281 femmine. I seggi hanno aperto  alle ore 7 per chiudere alle ore 23. Subito dopo inizierà lo spoglio delle schede. Sarà un’operazione molto veloce; nel giro di un paio d’ore si dovrebbe già conoscere il nome del vincitore.  I lettori potranno seguire la diretta dello scrutinio sul nostro sito (www.laprovinciadibiella.it), a partire dalle ore 23.

Ricordiamo che gli  elettori del comune di Biella riceveranno  un’unica scheda di colore azzurro con l’indicazione dei nomi dei due candidati al ballottaggio e dei partiti che li sostengono, alleati o apparentati per questo secondo turno di ballottaggio. Il voto si esprime tracciando, con la matita copiativa, un segno sul rettangolo entro il quale è scritto il nome del candidato sindaco prescelto. Non trova applicazione nel turno di ballottaggio il voto disgiunto, ossia la possibilità di votare un candidato sindaco e contemporaneamente per una lista di candidati alla carica di consigliere comunale non collegata a quel candidato sindaco. Per poter votare l’elettore deve esibire un documento di riconoscimento in corso di validità e la tessera elettorale. Chi l’avesse smarrita può chiedere un duplicato al Comune.

Articolo precedente
Articolo precedente