La Provincia di Biella > Politica > Minoranza all’attacco della giunta di Biella: “Azzerati i fondi per la cultura”
Politica Biella -

Minoranza all’attacco della giunta di Biella: “Azzerati i fondi per la cultura”

A Palazzo Oropa la minoranza di centrodestra accusa la giunta del sindaco Marco Cavicchioli di aver azzerato i fondi per la cultura.

A Palazzo Oropa la minoranza di centrodestra accusa la giunta del sindaco Marco Cavicchioli di aver azzerato i fondi per la cultura.

A Palazzo Oropa la minoranza di centrodestra accusa la giunta del sindaco Marco Cavicchioli di aver azzerato i fondi per la cultura.

“Venerdì scorso – si legge in un comunicato di Fratelli D’Italia e Lega nord – è stato emanato dall’Assessore alla Cultura del Centrosinistra il seguente e ferale bollettino di guerra:

  1. 15.000,00= euro in meno di stanziamenti sulla Biblioteca;
  2. 15.000,00= euro in meno di stanziamenti su Museo del Territorio per contributi ad enti e associazioni;
  3. 60.000,00= euro in meno di stanziamenti sul capitolo libero della cultura;

In ordine al punto 3 e a precisa domanda su quanto fosse precedentemente il capitolo libero della Cultura, con candore pari solo ad inconsapevolezza, l’Assessore della Giunta di Centrosinistra ha ammesso che vi erano 60.000,00= euro. Azzerati i fondi sulla cultura! Dovevamo attendere i soloni della sinistra che quando non governano sono capaci di erudite elucubrazioni sul valore della cultura, per assistere, per la prima volta nella storia repubblicana di Biella, al totale azzeramento degli stanziamenti sulla cultura.Si tratta di un fatto senza precedenti per Biella”.

Articolo precedente
Articolo precedente