La Provincia di Biella > Politica > Marta Nicolo fuori dal listino
Politica Biella -

Marta Nicolo fuori dal listino

Deluse, quindi, le aspettative del Pd biellese che sperava di avere un proprio rappresentante in quella lista che in caso di vittoria di Chiamparino dà un posto certo in consiglio regionale senza passare dalle preferemze. Nicolo, comunque, potrà giocarsi l'elezione nel proporzionale dove se la vedrà con Vittorio Barazzotto.

Deluse, quindi, le aspettative del Pd biellese che sperava di avere un proprio rappresentante in quella lista che in caso di vittoria di Chiamparino dà un posto certo in consiglio regionale senza passare dalle preferemze. Nicolo, comunque, potrà giocarsi l’elezione nel proporzionale dove se la vedrà con Vittorio Barazzotto.

Niente da fare per Marta Nicolo. Il suo nome non compare nel listino di Chiamparino, reso noto poco fa. Deluse, quindi, le aspettative del Pd biellese che sperava di avere un proprio rappresentante in quella lista che – in caso di vittoria di Chiamparino – dà un posto certo in consiglio regionale senza passare dalle preferemze. Nicolo, comunque, potrà giocarsi l’elezione nel proporzionale dove se la vedrà con Vittorio Barazzotto.

Secondo gli ultimi sondaggi, Biella ha buone probabilità di eleggere con i resti un consigliere regionale. Forse proprio per questo Chiamparino ha preferito privilegiare altri province più deboli, come Vercelli e Verbania, dove le probabilità di conquistare il seggio sono sulla carta molto più ridotte.

Ulteriori dettagli in edicola domani sulla Nuova Provincia di Biella.

Articolo precedente
Articolo precedente