La Provincia di Biella > Politica > Le dichiarazioni dei redditi dei parlamentari biellesi
Politica Biella -

Le dichiarazioni dei redditi dei parlamentari biellesi

Quanto guadagano

Le dichiarazioni dei redditi dei parlamentari biellesi.
Quanto guadagnano
A più di sei mesi dalle elezioni politiche del marzo scorso che hanno portato in Parlamento quattro deputati e un senatore biellesi le donne si dimostrano più trasparenti degli uomini. Curiosando nei siti della Camera dei deputati e del Senato infatti, le uniche dichiarazioni dei redditi presentate sono quelle della deputata 5 Stelle Lucia Azzolina e della leghista Cristina Patelli. Al momento invece rimangono vuote le caselle dei deputati Andrea Delmastro di Fratelli d’Italia, Roberto Pella di Forza Italia e del senatore Gilberto Pichetto, anch’egli esponente azzurro.
Per quanto riguarda la situazione patrimoniale di Lucia Azzolini, l’esponente 5Stelle nella dichiarazione 2017 ha denunciato un reddito complessivo di 9.524 euro. L’allegata situazione patrimoniale comprende la casa di proprietà con annesso garage e due autovetture, una Matiz e una Fiesta.
Essendo mamma e casalinga, la leghista Cristina Patelli non ha invece dichiarato alcun reddito né tanto meno beni immobili mentre dispone di due autovetture, una di 21 cavalli fiscali del 2008 e una di 17 risalente al 2005. Per qualche misteriosa ragione in qualche caso il tipo di autovettura risulta nascosto così come lo stato familiare dell’interessato (celibi, nubile, sposato/a, convivente, ecc. ecc).
In mancanza del deposito delle dichiarazione dei redditi, per quanto Andrea Delmastro la sua situazione patrimoniale è riportata nel sito del consiglio comunale di Biella dove ha occupato un seggio prima di raggiungere Roma. Nella dichiarazione depositata Delmastro ha dichiarato un reddito di 52.006 euro, la partecipazione – minoritaria – nella proprietà di due fabbricati – e a metà in quella di quattro terreni oltre alla disponibilità di un’Alfa Romeo Brera Spider 2,4.
Per quanto Pichetto, la sua dichiarazione 2017 è sul sito della Regione. Il reddito complessivo è 105mila euro mentre la dichiarazione patrimoniale è composta dall’abitazione e da dieci terreni, alcuni dei quali coltivati a riso, tutti ubicati a Gifflenga. Le autovetture non sono elencate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente