La Provincia di Biella > Politica > Il Pd: “Trasproto ferroviario, Biella tenuta in scarsa considerazione”
Politica Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Il Pd: “Trasproto ferroviario, Biella tenuta in scarsa considerazione”

Il Pd torna sulla questione dei collegamenti ferroviari con Biella, non adeguatamente valorizzati: «L'ambizioso piano di investimento delle infrastrutture ferroviarie – spiega Claudio Marampon, responsabile Lavoro e Infrastrutture PD Biellese -, che sarà oggetto di confronto tra Regione Piemonte e Governo, ancora una volta evidenzia come Biella venga tenuta in scarsa considerazione».

Il Pd torna sulla questione dei collegamenti ferroviari con Biella, non adeguatamente valorizzati: «L’ambizioso piano di investimento delle infrastrutture ferroviarie – spiega Claudio Marampon, responsabile Lavoro e Infrastrutture PD Biellese -, che sarà oggetto di confronto tra Regione Piemonte e Governo, ancora una volta evidenzia come Biella venga tenuta in scarsa considerazione».

Il Pd torna sulla questione dei collegamenti ferroviari con Biella, non adeguatamente valorizzati: «L’ambizioso piano di investimento delle infrastrutture ferroviarie – spiega Claudio Marampon, responsabile Lavoro e Infrastrutture PD Biellese -, che sarà oggetto di confronto tra Regione Piemonte e Governo, ancora una volta evidenzia come Biella venga tenuta in scarsa considerazione».

«Dal programma delle infrastrutture – continua – non risulta alcun intervento che possa dare un segnale di ammodernamento strutturale delle linee Biella-Santhià e Biella-Novara».

Nel nostro territorio, chi viaggia su via ferrata incorre spesso in intoppi e disagi: «L’intervento di adeguamento strutturale – continua – avvenuto qualche anno fa nella stazione di Biella S.Paolo non può soddisfare gli utenti biellesi di FS che quotidianamente, per ragioni di studio o di lavoro, si scontrano con le innumerevoli situazioni che non permettono di usare il treno con moderata serenità».

L’appello della Segreteria Provinciale del Partito Democratico è quello di invitare la Regione Piemonte a rivedere il programma d’investimenti al fine di prevedere, anche per il territorio Biellese, adeguate risorse da destinare agli interventi sulle due linee ferroviarie che collegano Biella con la Regione.

«Biella e il suo territorio – conclude Marampon – meritano una maggiore attenzione da parte degli Enti, che sono chiamati ad investire nei collegamenti. Per affrontare e superare la difficile congiuntura economica è opportuno prevedere infrastrutture rispondenti ai bisogni del comparto economico ed è inoltre indispensabile dare adeguate risposte ai bisogni dei cittadini biellesi».

Articolo precedente
Articolo precedente