La Provincia di Biella > Politica > “Il Movimento non è a disposizione di chi crea baruffa in cerca di visibilità”
Politica Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

“Il Movimento non è a disposizione di chi crea baruffa in cerca di visibilità”

I fuoriusciti dal Movimento? Facciano pure, ma non siamo noi quelli che si allontanano dagli ideali dei 5 Stelle. Sembra un po' questo il riassunto della posizione presa dai pentastellati biellesi di fronte alla polemica nascita del gruppo Biella in Movimento.

I fuoriusciti dal Movimento? Facciano pure, ma non siamo noi quelli che si allontanano dagli ideali dei 5 Stelle. Sembra un po’ questo il riassunto della posizione presa dai pentastellati biellesi di fronte alla polemica nascita del gruppo Biella in Movimento.

I fuoriusciti dal Movimento? Facciano pure, ma non siamo noi quelli che si allontanano dagli ideali dei 5 Stelle. Sembra un po’ questo il riassunto della posizione presa dai pentastellati biellesi di fronte alla polemica nascita del gruppo Biella in Movimento.

“Il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle Biella, insieme agli attivisti – si legge in un apposito comunicato -, intende prendere le distanze dal neonato gruppo formato da ex attivisti che, spontaneamente, non più in linea con le decisioni democratiche del gruppo, hanno scelto di fuoriuscirne”.

“Purtroppo – continua il comunicato firmato anche da Antonella Buscaglia, Giovanni Rinaldi – non possiamo che constatare come questo atteggiamento sia abitudinario, come già sperimentato in casi recenti, per chi evidentemente ha difficoltà ad approcciarsi alla scelta democratica, affidandosi a motti e slogan di altri non capendone appieno il senso”.

Insomma, secondo i 5 Stelle “Biella in Movimento” sarebbe nata “a causa” della bocciatura democratica di alcune delle proposte presentate dagli ormai ex 5 Stelle.

“Siamo sempre ronti alle critiche e ai nuovi spunti – ribadiscono i due consiglieri comunali -, a disposizione della cittadinanza; grazie a questo tipo di approccio ad oggi, su 24 mozioni presentate dall’opposizione a partire dalla data di insediamento del nuovo Consiglio Comunale, 17 sono a nome Movimento 5 Stelle”.

“Il gruppo Movimento 5 Stelle Biella – concludono -, i portavoce e consiglieri eletti (gli unici autorizzati all’utilizzo del Logo ufficiale) non saranno mai a disposizione di chi vuole creare baruffa in cerca di visibilità”.

Articolo precedente
Articolo precedente