La Provincia di Biella > Politica > “Il M5S non fa e non farà alleanze”
Politica Biella -

“Il M5S non fa e non farà alleanze”

Confronti? Sì. Alleanze? No, grazie. Anche a livello locale, così come a Roma, il Movimento 5 Stelle ci tiene a sottolineare di non essere disponibile ad accordi con altri partiti. Antonella Buscaglia, candidato sindaco dei 5 Stelle, ha dunque risposto a Marco Cavicchioli, competitor della coalizione di centrosinistra Biella in Comune, che, come ricordato dai pentastellati in un comunicato, chiedeva "un incontro per confrontarci sulla visione della città e le principali priorità da affrontare nel corso della prossima legislatura".

Confronti? Sì. Alleanze? No, grazie. Anche a livello locale, così come a Roma, il Movimento 5 Stelle ci tiene a sottolineare di non essere disponibile ad accordi con altri partiti. Antonella Buscaglia, candidato sindaco dei 5 Stelle, ha dunque risposto a Marco Cavicchioli, competitor della coalizione di centrosinistra Biella in Comune, che, come ricordato dai pentastellati in un comunicato, chiedeva “un incontro per confrontarci sulla visione della città e le principali priorità da affrontare nel corso della prossima legislatura”.

Confronti? Sì. Alleanze? No, grazie. Anche a livello locale, così come a Roma, il Movimento 5 Stelle ci tiene a sottolineare di non essere disponibile ad accordi con altri partiti.

Antonella Buscaglia, candidato sindaco dei 5 Stelle, ha dunque risposto a Marco Cavicchioli, competitor della coalizione di centrosinistra Biella in Comune, che, come ricordato dai pentastellati in un comunicato, chiedeva “un incontro per confrontarci sulla visione della città e le principali priorità da affrontare nel corso della prossima legislatura”.

“Buongiorno Marco – è la risposta della Buscaglia -, ringraziamo per la proposta, proponiamo come incontro il ritrovo tra tutti i Candidati Sindaci che ci sarà ai primi di aprile a Palazzo Ferrero, incontro che è stato organizzato dall’Associazione culturale Gli Amici del Piazzo e ci è appena stato segnalato”.

Non sarà invece possibile prendere insieme un “tè a 5 stelle”, come suggerito da Cavicchioli, perché questa iniziativa “è da sempre rivolta alla cittadinanza, agli elettori, non alle liste o ai partiti”.

Per quanto invece riguarda la visione della città e le priorità, “è presente il nostro programma partecipativo su www.biella5stelle.it”.

La candidata M5s ha poi ribadito il “no” ad ogni eventuale alleanza: “Non siamo mai stati interpellati dalla destra e dalla sinistra per 7 anni – continua -, ora però sotto elezioni gli inviti fioccano. A che pro? E’ anche per questo che ci siamo proposti per governare la Città di Biella. I cittadini sono inascoltati dalla politica e vengono interpellati solamente sotto elezioni. Non facciamo accordi con singoli candidati, nè a destra nè a sinistra, chiedete per sicurezza a Coen e Delmastro a cui abbiamo risposto la stessa cosa. Dato che non facciamo alleanze, riteniamo che sia invece più utile per la cittadinanza poter ascoltare i candidati sindaci tutti assieme”.

Articolo precedente
Articolo precedente