La Provincia di Biella > Politica > Gianluca Buonanno attacca anche il Papa
Politica Fuori provincia -

Gianluca Buonanno attacca anche il Papa

Gianluca Buonanno, europarlamentare della Lega Nord, intervistato dal quotidiano online Affaritaliani.it, commenta così le polemiche tra la Santa Sede e Matteo Salvini sull'accoglienza ai migranti: "Se il Papa invece di far pagare un costosissimo biglietto per vedere il tesoro del Vaticano vendesse almeno una parte di quel tesoro con un decimo del ricavato aiuterebbe i poveri e tutti quelli che rischiano la vita per venire in Italia. In questo modo il Vaticano farebbe una cosa buona. Nel Vangelo sta scritto di non accumulare le ricchezze ma il Papa e la Santa Sede sono molto bravi a fare il contrario e cioè accumulano ricchezze”.

Gianluca Buonanno, europarlamentare della Lega Nord, intervistato dal quotidiano online Affaritaliani.it, commenta così le polemiche tra la Santa Sede e Matteo Salvini sull’accoglienza ai migranti: “Se il Papa invece di far pagare un costosissimo biglietto per vedere il tesoro del Vaticano vendesse almeno una parte di quel tesoro con un decimo del ricavato aiuterebbe i poveri e tutti quelli che rischiano la vita per venire in Italia. In questo modo il Vaticano farebbe una cosa buona. Nel Vangelo sta scritto di non accumulare le ricchezze ma il Papa e la Santa Sede sono molto bravi a fare il contrario e cioè accumulano ricchezze”.

Gianluca Buonanno, europarlamentare della Lega Nord, intervistato dal quotidiano online Affaritaliani.it, commenta così le polemiche tra la Santa Sede e Matteo Salvini sull’accoglienza ai migranti: “Se il Papa invece di far pagare un costosissimo biglietto per vedere il tesoro del Vaticano vendesse almeno una parte di quel tesoro con un decimo del ricavato aiuterebbe i poveri e tutti quelli che rischiano la vita per venire in Italia. In questo modo il Vaticano farebbe una cosa buona. Nel Vangelo sta scritto di non accumulare le ricchezze ma il Papa e la Santa Sede sono molto bravi a fare il contrario e cioè accumulano ricchezze”.

Articolo precedente
Articolo precedente