La Provincia di Biella > Politica > Delmastro sul caso Varnero: “L’epitaffio morale è già scritto”
Politica Biella -

Delmastro sul caso Varnero: “L’epitaffio morale è già scritto”

”La schiena dritta di Cavicchioli si sta incrinando”. Non usa mezzi termini il consigliere di  minoranza Andrea Delmastro in merito al caso Varnero.

”La schiena dritta di Cavicchioli si sta incrinando”. Non usa mezzi termini il consigliere di  minoranza Andrea Delmastro in merito al caso Varnero.

”La schiena dritta di Cavicchioli si sta incrinando”.

Non usa mezzi termini il consigliere di  minoranza Andrea Delmastro in merito al caso Varnero.

“La normativa è chiara – afferma l’esponente di Fratelli d’Italia -. I componenti della giunta competenti in materia di edilizia e lavori pubblici devono astenersi dall’esercitare attività professionale nel territorio amministrato. Tuttavia non sono previste sanzioni nell’ipotesi in cui  non si ottemperi a questo precetto. Detto questo, l’epitaffio morale è già scritto sull’intera vicenda. A Vercelli per un caso analogo l’assessore ai Lavori pubblici Emanuela Fornaro ha avuto la dignità di rassegnare le dimissioni. L’ architetto Varnero, invece, si dimostra essere assolutamente sorda. Un atteggiamento da biasimare soprattutto in questo particolare momento in cui ci sono forti sospetti da parte dei cittadini nei confronti dell’attività politica.”.

Articolo precedente
Articolo precedente