La Provincia di Biella > Politica > Cavicchioli: “Inaccettabili le parole di Delsignore, intervengano le autorità”
Politica Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Cavicchioli: “Inaccettabili le parole di Delsignore, intervengano le autorità”

Il sindaco Cavicchioli: «C'è un limite che definisce quando una provocazione diventa inaccettabile e Maurizio Delsignore, con il suo commento su Facebook, lo ha superato».

Il sindaco Cavicchioli: «C’è un limite che definisce quando una provocazione diventa inaccettabile e Maurizio Delsignore, con il suo commento su Facebook, lo ha superato».

«C’è un limite che definisce quando una provocazione diventa inaccettabile e Maurizio Delsignore, con il suo commento su Facebook, lo ha superato».

Anche il sindaco di Biella, Marco Cavicchioli, interviene sul caso sollevato da una dichiarazione del primo cittadino di Selve Marcone via social network: «Dire che gli immigrati dovrebbero finire in un inceneritore sarebbe il grave segno di una pericolosa recrudescenza di razzismo, se a pronunciare quelle parole fosse un privato cittadino. Il fatto che le abbia pronunciate una persona che ricopre una carica pubblica non può far sì che venga derubricato a eccesso di provocazione. Per questo chiedo alle autorità competenti, Prefetto in primis, di intervenire e prendere provvedimenti, perché sia chiaro a tutti che farsi beffe delle minime regole di convivenza civile, oltre che di civiltà, non deve mai restare un gesto senza conseguenze».

Articolo precedente
Articolo precedente