La Provincia di Biella > Eventi e cultura > Una grande festa per i 115 dipendenti che hanno raggiunto la pensione
Eventi e cultura Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Una grande festa per i 115 dipendenti che hanno raggiunto la pensione

Nei giorni scorsi, presso la sala conferenze di Biverbanca, ha avuto luogo la cerimonia di commiato in onore dei dipendenti che hanno raggiunto la pensione.

Nei giorni scorsi, presso la sala conferenze di Biverbanca, ha avuto luogo la cerimonia di commiato in onore dei dipendenti che hanno raggiunto la pensione.

Nei giorni scorsi, presso la sala conferenze di Biverbanca, ha avuto luogo la cerimonia di commiato in onore dei dipendenti che hanno raggiunto la pensione.

Sono stati 115 i pensionati che hanno ricevuto una medaglia in segno di gratitudine per l’impegno profuso durante la carriera lavorativa: Angelico Giuliana, Antonino Maria, Ardissone Gabriella, Balocco Laura, Barbera Alberto, Battaglia Paolo, Battista Rosalia, Bertoli Renato, Biglieri Graziano, Blotto Alberto, Boano Mauro, Boerio Pierluigi, Bolzanella Daria, Bonincontro Maria Luisa, Boraso Rosella, Borsetto Fabrizio, Bortolan Alida, Boschetti Liliana, Brunazzo Daniela, Cagliano Alessandro, Cagna Dario, Calabrò Mariano, Calcagno Rossana, Canepari Antonella, Catalano Vincenzo, Catto Donatella, Caucino Elena, Cerreia Vioglio Roberto, Cerutti Giorgio, Coda Enzo, Colombatto Alberto, Conforti Fiorenzo, Coppola Domenico, Crema Giovanni, Darù Nadia, Delzoppo Franco, Demargherita Elena Caterina, Deusebis Paolo, Diprè Rocco, Faggion Giancarlo, Fassone Mauro, Fiorio Rossano, Firpo Anna, Gaffoglio Caterina, Galbani Margherita, Gallo Ennio, Gariazzo Rosanna, Geminardi Gisella, Giacomi Luigi, Gilardo Gian Luigi, Giorcelli Paolo, Grandi Maria Grazia, Lanza Clara, Lesca Andreina, Leviselli Marinella, Longhini Carla, Macchieraldo Daniela, Magliola Ermanno, Magliola Ornella, Manco Mauro, Marchioro Sandra, Massimo Giovina, Mercandino Piera, Merlo Sergio, Miniggio Luisella, Mocca Loredana, Moret Silvano, Mosca Paola, Motta Adriana, Onorati Eligio, Orsi Ermanno, Ostuni Cosimo, Pattaro Luciana, Peraldo Dan Bruno, Pertel Chiara, Perucca Rosella, Pesce Sabino, Petri Mariella, Piolotto Francesca, Prandino Maria Rosa, Quaregna Luciano, Ramella Pralungo Manuela, Ravasenga Nicoletta, Ravella Ermanno, Ravetti Robert Enrico,  Regis Piergiuseppe, Revolon Roberto, Ricci Enrico, Roasio Maurizio, Rossetti Marco, Rosso Luciano,  Rosso Roberto,  Saccagno Lorenza, Savoini Ovel, Sbarato Bernardina, Schiapparelli Raffaella, Schiapparelli Roberto, Sgroi Maria Rosalba, Simionati Vittorio, Sola Giorgio, Stoppa Marinella, Tarello Luciana, Tempia Scopello Gianni, Toniolo Daniela, Tricerri Maria Piera, Valz Gen Anna, Volpe Patrizia, Zampieri Paolo, Zanone Poma Libera, Zublena Lauretta.

Per i dipendenti Maria Gabriella Barbera, Lorenza Carrea ed Enzo Mina, prematuramente scomparsi, la medaglia è stata ritirata rispettivamente dal fratello Filippo, dal fratello Gianni e dalla figlia Linda.

A consegnare le medaglie il direttore generale dell’istituto di credito Massimo Mossino, il vice presidente Carlo Demartini e l’ex vice direttore generale Roberto Cerreia Vioglio, che ha a sua volta ritirato la medaglia per il lavoro svolto in Biverbanca.

Presenti alla cerimonia 36 giovani assunti nel corso del 2014, a testimonianza simbolica del passaggio di testimone tra due generazioni.

Articolo precedente
Articolo precedente