La Provincia di Biella > Eventi e cultura > Un week end in memoria di Erika Preti
Eventi e cultura Circondario -

Un week end in memoria di Erika Preti

Il 14 e 15 aprile contro la violenza sulle donne.

Un week end in memoria di Erika Preti.

Un week end in memoria di Erika Preti

Il comune di Pralungo ha organizzato un week end, il 14 e 15 aprile, in memoria di Erika Preti. Obiettivo più ampio del progetto è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica contro la violenza sulle donne.

Il programma

Si parte sabato 14 alle 17 con la mostra “Volti di donna” che continuerà fino al giorno seguente e rimarrà ancora per sabato 21 e domenica 22 nel Salone Polivalente di Pralungo dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Alle 21 del 14 ci sarà invece una serata musicale, in cui le donne saranno sempre le protagoniste indiscusse.

Lo snodo crociale del week end è invece la staffetta per i bambini che partirà alle 9.30 di domenica 15 da via Martiri. La gara, che sarà a staffetta, vedrà gareggiare i piccoli delle scuole primarie. Ogni coppia dovrà essere formata da un bambino e una bambina, che dovranno passarsi la staffetta, in questo caso una rosa di legno, che simboleggia la gentilezza che dovrebbe sempre caratterizzare il rapporto tra i due sessi.

Nella stessa giornata sarà messo a disposizione anche un pranzo a base di polenta e, in seguito, alle 14.30, ci sarà un seminario di autodifesa Kravmaga.

L’intero ricavato dell’evento verrà devoluto per il giardino dedicato ad Erika Preti e a tutte le donne che, come lei, sono state vittime di violenza, e a diverse iniziative in loro favore.

Monte premi

Il monte premi sarà costituito da alcuni giochi che gli iscritti dovranno portare alla competizione. In questi giorni, presso le diverse scuole, sarà disponibile la locandina attraverso cui sarà possibile iscriversi. Questa sarà disponibile anche sul sito www.comunedipralungo.it .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente