La Provincia di Biella > Eventi e cultura > Spriano: una storica tipografia ancora in funzione ad Andorno
Eventi e cultura Biella -

Spriano: una storica tipografia ancora in funzione ad Andorno

Fondata nel 1920 da Giuseppe Spriano, è stata condotta successivamente dai figli gemelli Ugo e Corrado. Oggi è la nuova generazione di Alessandro e Umberto a proseguire il lavoro

Fondata nel 1920 da Giuseppe Spriano, è stata condotta successivamente dai figli gemelli Ugo e Corrado. Oggi è la nuova generazione di Alessandro e Umberto a proseguire il lavoro

Al numero 321 di via Bernardino Galliari, ad Andorno Micca, c'è la storica Tipolitografia Spriano, ancora oggi in piena attività.

Fondata nel 1920 da Giuseppe Spriano è stata condotta successivamente dai figli gemelli Ugo e Corrado. Oggi è la nuova generazione di Alessandro e Umberto a proseguire il lavoro con l'ausilio del computer. Nel guardare alcune macchine storiche, come una pedalina del 1934, in funzione o i caratteri mobili in cui si facevano i titoli dei manifesti o dei depliant fino agli anni 60, ho ripensato al mio primo giornale (il settimanale “Baita”), realizzato a Vercelli nel 1976 con la guida dell'indimenticabile Elvo Tempia “Gim”.

E con mia grande soddisfazione ho potuto sfogliare una copia di “Baita” del 1956 stampata proprio dalla tipografia Spriano, la stessa che aveva dato alla luce nel 1922 “La vedetta della Valle Cervo”.

La chicca che voglio regalare ai lettori di “Faluspe” e della “Nuova Provincia di Biella” è una foto storica (anni '60) dei fratelli Spriano insieme a John Charles (al centro), il grande giocatore della Juventus immortalato durante la sua presenza al “Ferragosto Andornese”

Articolo precedente
Articolo precedente