La Provincia di Biella > Eventi e cultura > Protagonista della stagione concertistica il coro da camera del conservatorio Antonio Vivaldi
Eventi e cultura Biella -

Protagonista della stagione concertistica il coro da camera del conservatorio Antonio Vivaldi

Cambio di registro all’Accademia Perosi di Biella. Prima del gran finale con il duo scaligero Formisano-Prandina del 19 giugno, oggi alle ore 17 protagonista della stagione concertistica biellese sarà il Coro da Camera del Conservatorio Antonio Vivaldi di Alessandria

Cambio di registro all’Accademia Perosi di Biella. Prima del gran finale con il duo scaligero Formisano-Prandina del 19 giugno, oggi alle ore 17 protagonista della stagione concertistica biellese sarà il Coro da Camera del Conservatorio Antonio Vivaldi di Alessandria

Cambio di registro all’Accademia Perosi di Biella. Prima del gran finale con il duo scaligero Formisano-Prandina del 19 giugno, oggi alle ore 17 protagonista della stagione concertistica biellese sarà il Coro da Camera del Conservatorio Antonio Vivaldi di Alessandria, diretto dal maestro Marco Berrini, che proporrà un programma dedicato al repertorio popolare italiano, con la collaborazione del quartetto d’archi costituito da Nicolò Vara (violino), Clementina Valente (violino), Giacomo Lucato (viola) e Stefano Beltrami (violoncello).
 
Tra i brani in programma “Ai preat”, “Sui monti carpazi”, “La blonde”, “La pastora”, “La Valsugana”, “La smortina”, La bergera”, “La dosolina”. Al termine del concerto, aperitivo sul terrazzo.
 
Fondato nel ‘95 da Marco Berrini, docente della cattedra di Esercitazioni Corali, il Coro da Camera del Conservatorio “Vivaldi” di Alessandria ha ottenuto numerosi riconoscimenti a livello nazionale: il 2° premio alla V edizione  del Concorso Marengo Musica (1997), il primo, il secondo, il terzo premio e il premio speciale “Perosi” all’ed. 1999 del Concorso Internazionale di Tortona. Nel 2001, in tournée con l’Orquestra de Jovens do Concelho de Santa Maria da Feira (Portogallo), ha presentato un programma per soli, coro e orchestra in diverse città italiane e portoghesi.
 
Il concerto, così come la presentazione del libro su Schubert di Sandro Cappelletto tenutasi lo scorso 27 novembre e il concerto del 27 Marzo 2015 con il M° Roberto Ranfaldi solista, è frutto della proficua collaborazione con il conservatorio Vivaldi di Alessandria con il quale l’Istituto Musicale Lorenzo Perosi è convenzionato dal 2010.
 Tra gli ultimi studenti che hanno sostenuto gli esami in conservatorio ad Alessandria: Beatrice Ramella Pollone e Thomas Oliver Masciaga – licenza di nuove grammatiche musicali – ex licenza di teoria e solfeggio, Giulia Benanchietti, Eleonora Bellini, Celeste Bertolini – Licenza A pianoforte, Matteo Sella – Licenza A batteria, Benedetta Benanchietti – Licenza B pianoforte, Tina Vercellino – Licenza B violino.

Articolo precedente
Articolo precedente