La Provincia di Biella > Eventi e cultura > Karavans, online il video del nuovo singolo
Eventi e cultura Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Karavans, online il video del nuovo singolo

E’ online sul canale Youtube dell’etichetta Fondazione Sonora il video ufficiale del nuovo singolo dei Karavans: 'Distruggerò', per la regia di Maurizio Ghiotti.

E’ online sul canale Youtube dell’etichetta Fondazione Sonora il video ufficiale del nuovo singolo dei Karavans: ‘Distruggerò’, per la regia di Maurizio Ghiotti.

E’ online sul canale Youtube dell’etichetta Fondazione Sonora il video ufficiale del nuovo singolo dei Karavans: ‘Distruggerò’, per la regia di Maurizio Ghiotti.

Filippo Ugliengo (cantante e bassista), Luca Fabbricatore (cantante e chitarrista), Tommaso Poggi (chitarra e seconda voce), Marco Ugliengo (batterista) sono i componenti della indie-rock band di stampo e abiti english ma di carattere italiano e radici biellesi. Fino ad ora avevamo conosciuto il loro lato più duramente rock, ma come ci avevano annunciato, le ultime sonorità sono più elettroniche: “Non ci piacciono le etichettature”, ci spiegano, “per i confini che inevitabilmente esse tracciano. Siamo rock, sì, ma non soltanto. Vogliamo raggiungere il pubblico comunicando intensamente quelli che siamo e quello che sentiamo, e crediamo che per farlo ci debba essere alla base di tutto la tranquillità di poter essere totalmente liberi di muoverci: solo così si può dimostrare convinzione e, conseguentemente, essere convincenti. I nostri primi pezzi sono usciti con sonorità molto rock. Ora abbiamo inserito dell’elettronica”.

Ecco quindi il nuovo singolo, nonché il quarto video della band in solo un anno di attività: ‘Distruggerò’ presenta una nuova direzione per questa band, che si è aggiudicata il Trofeo Roxy Bar 2014. Le sonorità del brano, infatti, sono contaminate di strumenti e accorgimenti produttivi che derivano dal mondo dell’elettronica e del club: la cassa in quattro quarti, i synth che rimbalzano e le chitarre graffianti creano un mix che rimanda ai Kasabian e agli Editors.
Il video è stato girato nella casa di campagna di Camillo Benso di Cavour, un borgo incredibilmente suggestivo immerso nella pianura vercellese e che è rimasto abbandonato per anni. Gli affreschi e le mura antiche consumate dal tempo evocano uno scenario surreale che descrive perfettamente l’attitudine e l’ispirazione del nuovo singolo.
La canzone si può ascoltare su SoundCloud ed è disponibile da pochi giorni anche su iTunes Store.

Maria Carola Saccoletto

Articolo precedente
Articolo precedente