La Provincia di Biella > Eventi e cultura > “Incontrarsi nell’Altro”, si comincia parlando di immigrazione
Eventi e cultura Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

“Incontrarsi nell’Altro”, si comincia parlando di immigrazione

Si aprirà venerdì il festival “Incontrarsi nell’Altro. Riflettendo l’ambiente, la cultura e l’economia, dal locale al globale”. L’iniziativa, organizzata da Cbau, si concluderà domenica con l'ultimo di tre convegni su macrotematiche molto discusse.

Si aprirà venerdì il festival “Incontrarsi nell’Altro. Riflettendo l’ambiente, la cultura e l’economia, dal locale al globale”. L’iniziativa, organizzata da Cbau, si concluderà domenica con l’ultimo di tre convegni su macrotematiche molto discusse.

Partirà venerdì alle 16 il festival “Incontrarsi nell’Altro. Riflettendo l’ambiente, la cultura e l’economia, dal locale al globale”. L’iniziativa, che si terrà a Città Studi, è stata organizzata da Cbau e si concluderà domenica pomeriggio.

Sono tre i grandi convegni organizzati, uno per giorno, per affrontare altrettante macrotematiche molto discusse: venerdì si parlerà di migrazione e immigrazione dal e nel Biellese; sabato verrà affrontato il controverso tema della questione di genere, la sua influenza nel mondo dei media e i differenti approcci all’identità sessuale; domenica si concluderà con un’indagine sullo sviluppo sostenibile dal globale al locale, dall’analisi degli effetti sull’ambiente a quella sui progetti in atto.

Tra un convegno e l’altro si svolgeranno lo spettacolo con danza e musica dei Pole pole, i laboratori per gli studenti delle superiori, la premiazione del concorso fotografico Manincontrando, il concerto con Nuntereggae, Alma Roots, Folhas e Imnnhi, lo spettacolo teatrale “Cose dell’altro mondo – Diari dal Congo”.

Domenica alle 13 il pranzo solidale in occasione della giornata regionale del volontariato. L’evento è organizzato da Mani, la sezione giovanile della Comunità biellese aiuti umanitari (Cbau). L’associazione valdenghese, fondata nel 1992 da Lino Lava (cui proprio questo sabato verrà intitolata l’area feste di Valdengo), opera a sostegno delle popolazioni in difficoltà, italiane e non.

Articolo precedente
Articolo precedente