La Provincia di Biella > Eventi e cultura > Il cinema Verdi nella rete Europa Cinemas
Eventi e cultura Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Il cinema Verdi nella rete Europa Cinemas

Il cinema Verdi, parte integrante di “Candelo città di cultura”, dal mese di gennaio è entrato a far parte  del network Europa Cinemas. Si tratta una rete di sale con programmazione prevalentemente europea.

Il cinema Verdi, parte integrante di “Candelo città di cultura”, dal mese di gennaio è entrato a far parte  del network Europa Cinemas. Si tratta una rete di sale con programmazione prevalentemente europea.

Il cinema Verdi, parte integrante di “Candelo città di cultura”, dal mese di gennaio è entrato a far parte  del network Europa Cinemas. Si tratta una rete di sale con programmazione prevalentemente europea.

Attualmente in Europa sono 923 le sale (2.209 schermi) in 554 città e 33 paesi che vengono finanziate da Europa Cinemas.

Il fatto che anche il cinema Verdi sia stato inserito in questa importante rete di sale, oltre a rappresentare un valore aggiunto, è anche un tassello di rilevante importanza per la cultura e la progettualità culturale del paese.

«Essere nella grande famiglia di sale europee di prestigio insieme a città come Madrid, Bruxelles o Parigi ci riempie di orgoglio – spiega il primo cittadino Mariella Biollino -. In Italia fanno parte del circuito 120 cinema per 241 schermi in 59 città, il 50 per cento  sono monosale. Nell’anno  2013, queste prestigiose realtà, hanno raccolto il 68 per cento  delle presenze con il cinema europeo. Il 20 per cento  del sostegno ai cinema membri della rete Europa Cinemas è finalizzato a promuovere tutte le iniziative rivolte ad un pubblico giovane e questa è anche la sfida che il cinema Verdi raccoglie: riuscire a creare il pubblico di domani».

«Sono certa che i ragazzi, malgrado le continue novità presenti nel panorama dell’informatica, malgrado tutto siano ancora legati alle sale cinematografiche – conclude la Biollino -. Ciò lo dimostra il fatto che, quando viene  proposto un film novità, le sale sono piene di gente».

Articolo precedente
Articolo precedente